Attualità

Ministero della Salute: “No pesce d’aprile sul coronavirus”

L’appello del ministero della sanità tedesco: evitare “pesce d’aprile” sul coronavirus, per non diffondere fake-news e disinformazione. 

Pesce d’aprile sì, ma non sul coronavirus 

Storie inventate e scherzi d’aprile sul tema Coronavirus possono portare insicurezza ed essere usati per diffondere informazioni false”. Questo l’appello del ministero della Salute in Germania, scritto sul suo account twitter. Un invito per la cittadinanza ad evitare di mandare “pesce d’aprile” sul tema coronavirus per non diffondere fake-news, pericolose soprattutto in un momento così delicato. 

La battaglia contro le fake-news

Il ministro della Salute Jens Spahn è da tempo impegnato nella battaglia contro le fake-news sul coronavirus e soprattutto contro le teorie del complotto sul covid-19, che generano panico e disinformazione tra le persone. “Per favore non fate scherzi d’aprile -aggiunge il ministero- sul tema coronavirus e aiutateci ad evitarne la diffusione”.

Leggi tutta l’attualità

Back to top button