Attualità

Coronavirus, nuovi colori per l’Italia

Adv

Coronavirus, da oggi, lunedì 1 febbraio, gran parte dell’Italia torna in zona gialla. A consentire questo passaggio sono i dati nazionali incoraggianti. Tuttavia i contagi secondo molti scienziati non sono affatto in discesa.

Da oggi rientrano anche (al 50% della presenza) oltre un milione e 200 mila studenti delle scuole superiori in 8 regioni.

Coronavirus, regioni gialle e regole

Sono in zona gialla Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Provincia autonoma di Trento, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria.

Le regole della zona gialla consentono di spostarsi liberamente all’interno del territorio della propria regione. Il coprifuoco scatta comunque tra le 22 e le 5.

In zona gialla sono aperti i bar e i ristoranti, dalle 5 alle 18.

Ci si può anche spostare verso una seconda casa (anche fuori regione) e andare a visitare parenti o amici. Lo spostamento verso una sola casa privata è consentito, nel territorio regionale, una volta al giorno, in un arco temporale compreso fra le ore 5 e le 22, e nei limiti di due persone (ulteriori rispetto a quelle ivi già conviventi, oltre ai minori di anni 14).

In zona gialla è consentito visitare un museo e fare compere in un centro commerciale.

Regioni arancioni e regole

Sono da oggi in zona arancione Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano.

Le regole per le zone arancioni, che trovate nel dettaglio qui, consentono di spostarsi liberamente solo all’interno del territorio del proprio Comune. Si potrà uscire dal proprio Comune solo per «comprovate esigenze»: motivi di lavoro, salute ed emergenze.

I negozi sono aperti, ma bar e ristoranti sono chiusi. Consentito l’asporto fino alle 18.

È consentito andare a far visita a parenti o amici, solo all’interno del territorio comunale e durante la fascia oraria 5-22, nei limiti di due persone.

LEGGI TUTTA L’ATTUALITA’

SEGUICI SU FACEBOOK

Adv
Adv
Adv
Back to top button