Cronaca

Coronavirus Roma, scoperto un nuovo focolaio in una casa di cura

Coronavirus test- Fonte: Web

Sono 24 i contagi accertati in una casa di cura di Roma, dove è stato scoperto un nuovo focolaio. A seguito del picco di casi positivi al Coronavirus registrati a Ferragosto nel Lazio, D’Amato aveva dichiarato: “Siamo tornati ai livelli di maggio“. E la brutta notizia delle ultime ore non sembra certo rassicurare la regione.

La casa di cura RSA in questione

La Asl Roma 1 ha comunicato un nuovo cluster in una casa di cura. Sarebbero 24 i positivi al Coronavirus nella struttura sanitaria “Ancelle Francescane del Buon Pastore“, in via Vallelunga (zona Boccea). Chiarisce la regione Lazio: “Individuato un cluster in una casa di cura nella Asl Roma 1 le Ancelle Francescane del Buon Pastore. In totale sono 24 i pazienti positivi tutti nella struttura di lungo degenza“.

L’origine del focolaio

Vi sono ipotesi sull’origine del focolaio: “Il caso indice con molta probabilità è un operatore sanitario“. La Asl Roma 1 starebbe svolgendo un’indagine epidemiologica. Si sta anche pensando ad eventuali trasferimenti dei pazienti e sono in corso verifiche sulla struttura e sul rispetto delle prescrizioni. Inoltre i parenti delle persone coinvolte nel focolaio della casa di cura saranno tenuti costantemente informati sulle condizioni dei loro cari. La struttura è ora posta in isolamento.

Back to top button