Cronaca

Coronavirus a Roma: i dati di venerdì 12 giugno

Sono ventidue i casi di Coronavirus registrati ieri a Roma. I dati sono raddoppiati rispetto a giovedì. Non si segnalano positivi nelle altre città del Lazio

I casi di Coronavirus nella città di Roma

Registrati 22 positivi al Coronavirus nella giornata di venerdì 12 giugno. I dati sono raddoppiati rispetto a giovedì. Nella provincia di Roma, cinque nuovi casi riconducibili alla clinica San Raffaele.

C’è preoccupazione nella zona Garbatella, dove sono stati riscontrati 3 positivi al Covid in uno stabile. La Asl Roma 2 fa sapere che la famiglia con il minore positivo, si trovano presso l’Ospedale pediatrico Bambin Gesù. “Sono stati eseguiti tamponi e test sierologici a tutti i presenti nel palazzo. Al momento la situazione è sotto controllo con la collaborazione delle Forze dell’ordine”, spiega una nota della Asl.

Secondo quanto riportato dalla Regione Lazio, a Garbatella non c’è nessun focolaio in corso.

Foto dal web

La situazione al San Raffaele

Continua il monitoraggio all’Istituto San Raffaele Pisana, focolaio del virus. Nella giornata di venerdì registrati 16 nuovi casi dalla Asl Roma 3. Nella Asl Roma 1 registrato un nuovo caso, 3 nella Asl Roma 5 e 2 nella Asl Roma 6. In totale 99 casi.

I dati nel Lazio

Nessun positivo nelle altre città del Lazio. In totale sono 2222 i positivi nella Regione. 1882 persone in isolamento domiciliare, 293 ricoverati e 47 in terapia intensiva. Si aggiungono anche 781 deceduti e 4913 persone guarite.

Restate aggiornati su Metropolitan Magazine Attualità. Seguiteci sui nostri profili Facebook e Twitter

Andrea Caucci Molara

Andrea Caucci Molara

Ho 26 anni e sogno fin da piccolo di diventare giornalista. Ho sempre preferito l'edicola al negozio di giocattoli.
Back to top button