Attualità

Coronavirus: Romics e fiere del fumetto bloccate in tutta Italia

Il Romics, la fiera del fumetto che ha luogo a Roma due volte l’anno, tarderà la sua data primaverile a causa del Coronavirus.

Nerd romani, abbiamo brutte notizie. Il coronavirus ha bloccato non solo scuole e accademie, ma anche accadimenti di ordine ludico e culturale. Infatti anche il Romics, fiera romana del fumetto e perno della cultura “Nerd” della capitale, sarà rimandato a causa del rischio di contagio e diffusione del virus.

Il Coronavirus ferma il Romics: è ufficiale

Perciò il Romics, ovvero una delle più importanti manifestazioni della cultura nerd e fumettistica in Italia, non avrà luogo nella sua consueta data autunnale.
La XXVII Fiera del Fumetto, che si svolgeva come da consuetudine nella capitale con doppia data a Fiera di Roma, sarà rimandata. Quest’anno si svolgerà invece dal 30 Maggio al 2 Giugno. Qui di seguito troviamo il comunicato ufficiale:

In ottemperanza alle disposizioni urgenti diramate in queste ore dalle autorità pubbliche (DPCM del 4/3/2020) in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID – 19, Fiera di Roma e ISI.Urb, organizzatori di Romics – Festival Internazionale del Fumetto, Cinema, Animazione e Games, comunicano lo spostamento della manifestazione al 30 maggio – 2 giugno 2020.
In queste ore è prioritario che tutti gli sforzi del personale sanitario e delle autorità di pubblica sicurezza siano concentrati nella gestione dell’emergenza che si è determinata.
Confermata l’edizione autunnale di Romics nelle date precedentemente annunciate dal 1 al 4 ottobre 2020.

https://www.facebook.com/RomicsOfficial/photos/a.287324434733577/2033922713407065/?type=3
Dalla Pagina Ufficiale del Romics, sul Coronavirus – Fonte: Facebook

Per ulteriori informazioni consigliamo di consultare il sito ufficiale del Romics, nel quale gli organizzatori hanno voluto rassicurarci con un’ulteriore dichiarazione:

Questo non ci fermerà nel realizzare un grande evento per tutti gli appassionati dei mondi di Romics. Stiamo lavorando per darvi al più presto il dettaglio e le iniziative degli ospiti che animeranno il Festival .

Non solo Roma ferma per il virus: Padova e Torino rimandano

Anche a Padova il BeComics! ha subito lo stesso trattamento del Romics. Leggiamo il comunicato degli organizzatori:

Care amiche e cari amici, il Decreto dei Consiglio dei Ministri del 04 marzo 2020, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19, ha imposto la sospensione delle manifestazioni, degli eventi e degli spettacoli di qualsiasi natura.

È stata la nostra ferma volontà, fino all’ultimo minuto, di continuare il nostro lavoro per offrirvi un weekend di svago, curiosità e aggregazione, ma l’attuale situazione non ci permette di organizzare il Be Comics! in un’atmosfera di serenità e spensieratezza nel weekend del 28 e 29 marzo.

Questo però non ci ferma e siamo già al lavoro per fissare una nuova data per il Festival, puntando a fare un ulteriore passo avanti nella proposta di attività, incontri, show, mostre e prodotti seguendo una direzione crossmediale.

Coronavirus: Romics e fiere del fumetto bloccate in tutta Italia
Ufficiale BeComics! Padova – Fonte: Google

Anche Torino ha dovuto rinunciare alla sua fiera primaverile del fumetto.

Infatti il festival del Fumetto Torino Comics è stato rinviato al 5-6-7 giugno 2020 a causa del coronavirus. L’emergenza sanitaria che sta attraversando l’Italia ha reso necessario lo spostamento di data dell’evento, un annuncio inevitabile visti i rinvii di altre fiere e gli slittamenti di uscita di molti film.
Nerds e GL events, co-organizzatori della manifestazione, esprimendo il loro sostegno a istituzioni e personale medico-sanitario impegnati a contenere la diffusione del Covid 19, hanno deciso di rinviare la kermesse. Leggiamo nel comunicato:

Allo stato attuale non ci sono infatti le condizioni affinché l’evento si svolga nel clima di serenità e di festa che da sempre lo caratterizza

https://www.facebook.com/torinocomics/photos/a.10151496538117641/10157987298602641/?type=3

per saperne di più su MMI seguici qui.

ANCHE SU
FACEBOOK
INSTAGRAM

Adv
Adv

Maria Paola Pizzonia

Studentessa di Sociologia Politica alla Sapienza di Roma e Fumettista per la Scuola Romana del Fumetto. Ha conseguito l'attestato di Scrittura alla Scuola di Narrativa e Saggistica Omero di Roma. Ha partecipato fino al 2016 agli Studi Pirandelliani di Agrigento. Ha lavorato con Live Social by Radio Capital. Assistente di redazione per Pagine Edizioni. Scrive anche per Chiasmo Magazine, Mangiatori di Cervello, Octonet. Redattrice di Metrò per Cinema, Attualità&Politica, Infonerd. Ha lavorato al progetto BRAVE GIRLS di cui si occupa attualmente.
Adv
Back to top button