Calcio

Cosenza-Ternana 3-1, Serie B: i calabresi fermano la corsa delle Fere

Vittoria molto importante per i padroni di casa calabresi che nell’anticipo del decimo turno infrasettimanale della Serie B hanno sconfitto una lanciatissima Ternana. Il Cosenza sale a quota 14 in classifica e, momentaneamente, si prende il decimo posto della graduatoria. Le Fere, invece, escono dalla trasferta in Calabria con zero punti incassati e rimangono al palo delle 13 lunghezze all’undicesimo posto. Ai lupi rossoblù è perfettamente riuscita l’operazione sorpasso in graduatoria. Ecco cosa è successo in Cosenza-Ternana.

Cosenza-Ternana: vittoria dei padroni di casa

La partita viene indirizzata nei primi quarantacinque minuti: i padroni di casa del Cosenza trovano il doppio vantaggio sfruttando l’autorete di Ghiringhelli al 3′ e la rete dell’attaccante Gori al 8′. Al 23′, però, la squadra di Cristiano Lucarelli ha un moto d’orgoglio e trova il 2-1 con Mazzocchi. È una buona partita, con gli ospiti che tentano di pervenire al pari in più occasioni. Sono i lupi calabresi, però, che trovano il colpo del ko con la segnatura griffata da Millico al 64′. È una sconfitta che frena la corsa degli umbri che arrivavano alla trasferta calabrese dopo aver messo a referto due vittorie di fila. Spezza, invece, il periodo nero il Cosenza che nelle ultime tre aveva messo insieme un solo punto. Marco Zaffaroni può essere felice.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – Cosenza Calcio pagina Facebook)

Adv
Adv
Adv
Back to top button