Tutto da rifare per Crew Dragon: a causa del tempo incerto il lancio e’ stato rimandato a sabato prossimo.

Lancio Crew Dragon rimandato

Fino a 17′ dal lancio, previsto per le 22.30, ci hanno fatto sperare. Alla fine, pero’, la NASA si e’ arresa al maltempo ed ha iniziato a scaricare l’ossigeno liquido dal vettore (per chi fosse connesso in tempo reale, quelle “fumate” bianche erano proprio dovute al rilascio del carburante.

Bisognera’ attendere sabato prossimo per poter sperare in un lancio. Le previsioni al momento sembrano migliori di quelle di oggi, me trattandosi della Florida in primavera meglio non dare nulla per sicuro.

Quanto il tempo interferisce nei lanci

Come scritto nel nostro articolo di stamattina, il tempo da sempre influisce sui lanci della NASA. La scelta di non lanciare con equipaggio in caso di tempo non perfetto e’ una scelta abbastanza frequente per quanto riguarda l’agenzia statunitense. Principalmente dovuto al fatto che le procedure sono molto piu’ dipendenti dai piloti.

I russi dimostrano ancora di essere leader del settore

I vincitori di questa giornata restano, in ogni caso, i russi. in 40 anni di Sojuz hanno dimostrato di poter lanciare con qualsiasi tempo e di riuscire a rientrare in orbita pressoche’ nelle stesse condizioni.
Evidentemente SpaceX e Musk dovranno fare ancora dei passi avanti, se vorranno raggiungere l’agenzia spaziale russa федеральное космическое агентство (o ROSCOSMOS) in quanto ad affidabilita’. Il risparmio, evidentemente, non e’ tutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA