Economia

Cryptosmart, l’exchange crypto 100% italiano dove fare staking e guadagnare una rendita passiva

Adv

Lo staking è uno dei modi migliori per generare un reddito passivo che sta ottenendo un successo clamoroso, in primis perché non sono necessarie particolari conoscenze e in secondo luogo, perché si può guadagnare fondamentalmente senza dover porre in essere particolari pratiche o attività. Cryptosmart, exchange crypto 100% italiano ha lanciato da poco questo innovativo servizio.

Andiamo ad analizzare le caratteristiche del servizio.

Invece di detenere semplicemente le criptovalute, gli investitori possono puntarle in pool e

guadagnare rendimenti elevati.

Tutte le criptovalute che utilizzano il meccanismo di consenso Proof-of-Stake permettono agli investitori di puntare le criptovalute. Ma come si riesce a scegliere la migliore cripto sui cui puntare?

Anche se il processo di puntata è redditizio in generale, è anche importante per gli investitori fare le loro ricerche in modo da poter trarre il massimo dalle puntate.

In questo articolo, esaminiamo come puntare le criptovalute, cosa considerare prima di puntare, e alcune delle criptovalute che permettono di puntare.

Cos’è lo staking delle criptovalute?

Lo staking delle criptovalute è un processo che consiste nel bloccare i fondi per un periodo di tempo di tua spontanea volontà al fine di guadagnare ricompense e interessi sui fondi scommessi.

Il ROI (Return On Investment) attraverso lo staking è tipicamente più alto dell’interesse che i fondi guadagnerebbero se conservati in un conto bancario standard.

Tecnicamente, lo staking è il processo di verifica delle transazioni su alcune reti blockchain. La tecnologia sottostante alle criptovalute richiede un meccanismo di consenso per mantenere l’integrità della blockchain.

Il meccanismo di consenso Proof-of-Stake richiede che i partecipanti, o validatori, verifichino le transazioni mentre si impilano le criptovalute. È anche un processo ad alta efficienza energetica rispetto al tradizionale meccanismo Proof-of-Work.

Come puntare le criptovalute

Possiamo puntare solo le criptovalute che usano il meccanismo di consenso Proof-of-Stake.

Cardano, Solana, Avalanche ed Ethereum 2.0 sono alcuni esempi di criptovalute che permettono la puntata.

Palificazione attraverso gli scambi

I principali scambi centralizzati di criptovalute permettono ai loro utenti di puntare criptovalute in cambio di incentivi.

Queste piattaforme scommettono criptovalute per conto dei loro utenti. La maggior parte degli exchange addebitano una commissione sulle ricompense delle puntate degli utenti e forniscono anche rendimenti elevati.

Le piattaforme leader come Binance e Coinbase permettono agli utenti di puntare criptovalute e di ricompensarli in cambio. La funzione di centro ad alto rendimento di Binance fornisce un alto rendimento fino al 104,62% APY attraverso la puntata di criptovalute come AXS, SHIB, AVAX, NEAR, LUNA, ADA e MATIC.

Impostando unendo i pool di puntate

Quando usiamo gli exchange per puntare, gli investitori si uniscono a “staking pools” che sono gestiti da altri utenti e bloccano i loro fondi nei pool per guadagnare ricompense.

Collegando il crypto wallet al pool del validatore, gli investitori possono trasferire e bloccare i loro fondi per un certo periodo. Tuttavia, prima di trasferire i token, gli investitori devono controllare la legittimità di questi pool.

Palificazione per essere un validatore

I validatori sono una parte della rete blockchain e verificano le transazioni per mantenere la rete sicura. I validatori puntano le monete e sono selezionati in modo casuale per convalidare le transazioni.

Quando convalidano una transazione con successo, vengono ricompensati con delle monete. Gli investitori possono guadagnare premi di puntata diventando essi stessi dei validatori.

Tuttavia, essere un validatore per guadagnare premi di puntata è un processo complesso rispetto ai due metodi precedenti. Inoltre, essere un validatore richiede agli utenti di fare un enorme investimento iniziale.

Cose da considerare prima di puntare le criptovalute

È importante prendere in considerazione alcuni fattori prima di scegliere una criptovaluta da puntare. Se adottiamo un approccio calcolato considerando i pro e i contro di una criptovaluta, possiamo aumentare i profitti attraverso le puntate.

Abbiamo elencato i tre fattori più importanti qui sotto, che possono aiutarti a scegliere una criptovaluta da puntare.

  • Valore della moneta: il valore della moneta gioca un ruolo cruciale nel lungo termine. Gli investitori dovrebbero evitare di puntare una criptovaluta che ha un alto tasso di inflazione. Potrebbero guadagnare alte ricompense inizialmente, ma in seguito potrebbe non essere redditizio. Gli investitori possono rimanere con pochi o nessun profitto.
  • Fornitura fissa: prima di scegliere una criptovaluta, gli investitori devono assicurarsi che la moneta abbia una fornitura fissa. Quando la circolazione delle monete è limitata, il prezzo sarà in costante aumento quando la domanda aumenta. Puntare questo tipo di criptovalute sarà redditizio in futuro.
  • Applicazione in tempo reale: il valore intrinseco di una criptovaluta dipende dalle sue applicazioni in tempo reale. Se viene utilizzata per una vasta gamma di applicazioni nel mondo reale, la sua domanda aumenta e di conseguenza anche il suo prezzo aumenta. Prima di scegliere una criptovaluta da puntare o in cui investire, è sempre consigliabile valutare i suoi casi d’uso nel mondo reale.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."

Related Articles

Back to top button