Formula 1

Cyril Abiteboul crede che la Renault rimarrà in Formula 1 a lungo

Il Team Principal Renault Abiteboul ammette di essere fiducioso riguardo il futuro della scuderia francese in Formula 1.

Cyril Abiteboul – Nello scorso anno la Renault ha dovuto affrontare diversi problemi gestionali, tanto da iniziare a dubitare sulla permanenza del team transalpino in Formula 1. Recentemente, dopo l’arrivo dell’aministrazione delegato Luca de Meo, la situazione sembra essere migliorato ed ora Renault può puntare in alto in vista dei prossimi anni.

Cyril Abiteboul – Percorso basato sulla continuità

Abiteboul ai microfoni di Motorsport.com ha affermato di puntare su uno staff unito e coeso, che gli possa garantire continuità lungo gli anni a venire in Formula 1.

“Un elemento fondamentale è dato dal fatto che l’attuale CEO, Clotilde Delbos, rimarrà come vice di de Meo. Questa decisione è importante perché ci sarà una continuità nella governance ed una continuità anche nelle decisioni. Tutto ciò che decidiamo oggi con la Delbos sarà valido anche quando de Meo sarà operativo”. – Cyril Abiteboul

Cyril Abiteboul
Cyril Abiteboul durante una conferenza stampa a Singapore nel 2019 – Photo Credit: Racer

Cyril Abiteboul – Approfittare del cambio di regolamento

Come per molti altri team, il cambio di regolamento previsto per il 2021 può essere un nuovo punto di inizio per la Renault sia dal punto di vista sportivo che da quello finanziario.

”Dal 2021 ci saranno diversi cambiamenti dal punto di vista del marketing e ci saranno anche dei costi ridotti. L’audience e la quota di mercato stanno salendo. I costi verranno ridotti grazie ad una distribuzione dei premi più equa, all’introduzione del budget cap ed alle regole sui motori che rimarranno stabili. Da qualunque punto di vista la si guardi i numeri sono sani e vanno nella giusta direzione. Ho tutte le ragioni per credere che, in linea di principio, resteremo a lungo in Formula 1”. – Cyril Abiteboul

SEGUICI SU :

Adv

Related Articles

Back to top button