Formula 1

Daniel Ricciardo, ecco chi è il vincitore del GP Monza su McLaren

Clamoroso a Monza. Il Gran Premio d’Italia è stato vinto da Daniel Ricciardo su McLaren. La scuderia arancione si è presa una grandissima soddisfazione piazzando Lando Norris al secondo posto della gara. Un dominio pazzesco della scuderia anglosassone che, da anni, non viveva una giornata così trionfante. Ma chi è il pilota australiano che ha tagliato il traguardo davanti a tutti in questa gara di Monza? Ecco la sua carriera.

Daniel Ricciardo: una vita in pista

Una vita in pista per il pilota nato a Perth (Australia) nel 1989. L’australiano è cresciuto nel vivaio della Red Bull e ha vinto, prima di approdare in Formula Uno, in Formula Renault WEC ed in F3 britannica. Nel 2011, l’approdo nella categoria automobilistica più importante e seguita: dopo essere stato terzo pilota e collaudatore della Toro Rosso, è l’HRT a dargli una monoposto per correre nel Mondiale di F1 nel 2011. L’australiano nel 2012 torna alla Toro Rosso prima di essere “promosso” in Red Bull dove resta per quattro stagioni. Successivamente, Daniel Ricciardo passa in Williams prima di accettare la sfida della McLaren. Sfida che, nel Gran Premio d’Italia del 2021, è stata vinta a pieni voti.

Le statistiche di Sky Sport a fine Gran Premio d’Italia: McLaren e Ricciardo super

Ecco le statistiche ricostruite da Sky Sport a fine GP Monza:

  • MCLAREN: PRIMA VITTORIA DOPO 170 GARE, IL DIGIUNO PIU’ LUNGO DEL TEAM, INIZIATO ALLA PRIMA GARA DEL 2013, LA PRIMA SENZA HAMILTON nel team.
     
  • L’ultimo vincitore per McLaren a MONZA era stato proprio Hamilton nel 2012.
     
  • RICCIARDO 20° pilota che vince per MCLAREN (il record di vittorie per McLaren è di SENNA: 35 successi).
     
  • RICCIARDO : 8^ vittoria in Carriera (la prima da Monaco 2018, la prima nel GP di Italia) EGUAGLIA Denny HULME, Jacky ICKX al 37° posto di tutti i tempi.
     
  • RICCIARDO: 32° podio in Carriera EGUAGLIA Jean ALESI, Jim CLARK, Jacques LAFFITE al 30° posto di tutti i tempi.
     
  • Primo podio da Imola 2020.
     
  • AUSTRALIA: 130° podio.
     
  • MCLAREN: 48^ DOPPIETTA nella loro storia, la prima dopo 220 gare NORRIS (2°): 5° podio in Carriera (4° quest’anno) EGUAGLIA Andrea DE CESARIS, Olivier PANIS, Piero TARUFFI al 96° posto di tutti i tempi.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook McLaren)

Back to top button