Formula 1

Daniel Ricciardo, la NASCAR nel cuore: “Surreale guidare questa vettura”

Una gioia enorme per Daniel Ricciardo che potrà guidare una vettura NASCAR. Il pilota australiano metterà in pausa la Formula Uno per pochi istanti per concedersi il lusso di mettersi al volante dalle macchina del suo ero Dale Earnhardt Sr., sette volte campione della categoria.

Le parole di Daniel Ricciardo sulla vettura NASCAR

Ecco le parole del pilota australiano della McLaren riportate da Il Corriere dello Sport:

Sono contento di poter tornare negli USA dopo un anno di pausa, la città di Austin è un posto speciale noto per il barbecue e per tante altre prelibatezze culinarie. Per non citare poi il Circuito delle Americhe, una delle piste più belle presenti in calendario. Dobbiamo recuperare la mancata partecipazione nella scorsa stagione, e lavoreremo duramente per ottenere un buon risultato. Ci siamo presi il tempo per analizzare, capire ed apprendere quello che è successo nell’ultima gara. Siamo dunque pronti ad andare avanti per concentrarci sulla sfida che ci attende questo weekend. Penso che alcuni punti della pista saranno adatti a noi, e dovremmo essere quindi in corsa per ottenere qualche punto. Inoltre, questo fine settimana mi vedrà al volante della Wrangler Chevrolet Monte Carlo del 1984 di Dale Earnhardt Sr. Per me è un eroe, e poter guidare la sua auto sarà un momento surreale ed un sogno che diventa realtà. Un grande ringraziamento a Zak (Brown, ndr) per aver mantenuto questa promessa e per aver fatto sì che tutto ciò si realizzasse. Non vedo l’ora“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: McLaren Official Twitter Account

Back to top button