La sua avventura da calciatore, dopo la piccola parentesi al Boca Juniors, è terminata. Daniele De Rossi, ex capitano della Roma, adesso vuole rientrare nel mondo del calcio sotto una nuova veste: quella dell’allenatore. Su di lui, nelle scorse settimane sono roteate diverse voci di calciomercato che l’avrebbero visto vicino alla panchina della Fiorentina. Fake news, secondo Rocco Commisso, che pochi giorni fa ha annunciato la permanenza di Beppe Iachini sulla panchina dei toscani. In questo ore, però, sembra essersi fatta avanti un’altra squadra per il professionista di Ostia: è il Palermo, appena promosso in Serie C, di Dario Mirri e Tony Di Piazza.

De Rossi
Daniele De Rossi

De Rossi: da “Capitan Futuro” a tecnico del Palermo? Sagramola frena

Daniele De Rossi era già un allenatore in campo: all’interno del rettangolo verde di gioco, infatti, consigliava i movimenti da fare ai propri compagni di squadra certificando la sua spiccata leadership. Dopo una grande carriera che l’ha portato sul tetto del mondo con la Nazionale al Mondiale tedesco del 2006, l’ex centrocampista e capitano della Roma vuole intraprendere la carriera di allenatore. La possibilità Fiorentina è ormai sfumata ma, da quanto appreso da Il Giornale di Sicilia, sembra che il Palermo voglia puntare su di lui.

L’uomo di Ostia non ha ancora il patentino valido per allenare in Serie A e Serie B ma, grazie ad una deroga, potrebbe guidare un club della terza serie. Campionato nel quale, appunto, è stato appena promosso il Palermo. Dopo i tantissimi “No” presi da diversi professionisti (e l’ammissione delle difficoltà di Rinaldo Sagramola), Daniele De Rossi potrebbe diventare un candidato davvero autorevole per i siciliani.

Intanto, Rinaldo Sagramola ha frenato bollando la notizia come “Sciocchezza“. Verità assoluta o semplice gioco del mercato?

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA