SBK

Dean Berta Vinales, commozione durante il minuto di raccoglimento a Jerez

L’incidente in pista nella Gara 1 della SBK a Jerez. I soccorsi repentini in pista ed il trasporto d’urgenza all’ospedale di Siviglia per prestare al giovanissimo ragazzo un soccorso più efficace. Il gelo nel paddock. La cancellazione degli eventi e poco dopo la notizia che non avremmo mai voluto apprendere: Dean Berta Vinales, sedicenne che correva sotto ai colori della Vinales Racing Team, è spirato. Nella giornata di oggi, la commozione durante il minuto di raccoglimento in onore del ragazzo ha calamitato le attenzioni di tutto il mondo sportivo: un momento toccante che, certamente, mai nessuno dimenticherà.

Dean Berta Vinales: commozione nel minuto di raccogliemento

Jerez de la Frontera si è trasformato nel teatro di una tragedia che ha spezzato la vita ad un giovanissimo pilota che inseguiva il proprio sogno in sella ad una moto. Oggi, proprio sulla pista, si è svolto un commosso minuto di raccoglimento in onore di Dean Berta Vinales. Tutto il paddock presente sulla riga di arrivo e, davanti al triste corteo, c’era un cartellone color nero con stampato sopra il viso del povero ragazzo con la frase “Sempre nei nostri cuori Dean“. Tristezza, pianti ed abbracci: il cordoglio è stato massimo e la partecipazione totale. Era presente anche Maverick, il cugino dello sfortunato centauro che corre nella MotoGP. Una giornata che, purtroppo, nessuno scorderà mai in SBK.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button