Economia

Differenze principali tra il trading on line e gli investimenti: la guida completa

Introduzione e consigli per il trading di CFD

Il web negli ultimi anni ha avuto tantissimi meriti e ha offerto alle persone che hanno voglia di mettersi in discussione nel mondo del lavoro e finanziario tante nuove possibilità sia per crearsi una carriera soddisfacente e sia per migliorare il proprio patrimonio e la propria situazione economica.

Internet però  è un mondo a volte anche complesso:chi non sa informarsi bene, chi non riesce a trovare le fonti giuste rischia di fare confusione e di avere risultati negativi. In questo articolo andremo a chiarire per i nostri lettori quali sono le differenze sostanziali tra il trading on line e gli investimenti, in modo che avendo le idee più chiare ognuno potrà scegliere il percorso più idoneo alle proprie possibilità e più affine alle proprie predisposizioni.

Le differenze tra i due percorsi sono sostanziali:infatti anche se è vero che entrambi permettono di esporsi e mettersi in gioco nei mercati finanziari,la preparazione che richiedono è decisamente diversa. Nel momento in cui si fa trading si va sia a operare tenendo conto dei prezzi di mercato nel breve e nel medio termine e sia ricercando profitti più bassi attraverso la chiusura e l’apertura di posizioni con maggior frequenza.

Invece chi decide di investire si va ad acquistare un asset per conservarlo e accetta di rischiare che ci sia un calo dei prezzi:la sua speranza e il suo auspicio saranno che i mercati si muovano seguendo le tendenze degli anni precedenti in modo da guadagnare.

Ora andremo nel dettaglio quali sono le basi da avere per operare nei due percorsi partendo dal trading on line, che è una delle discipline finanziarie più amate e che prevede come primo passo quello di trovare una piattaforma dove iscriversi.

Per esempio leggendo su internet una recensione IQ Option si potranno scoprire tutte le potenzialità e i segreti di una delle piattaforme di trading più amate dai trader sia esperti che dilettanti!

Investimenti:quali sono le basi per iniziare ad operare al meglio?

Nella pratica chi vuole fare un investimento dovrà semplicemente iniziare ad acquistare asset che in genere possono essere bond, EFT o azioni:l’obiettivo sarà nel medio e lungo termine quello di veder aumentare il proprio capitale grazie all’incremento dei prezzi del mercato e soprattutto degli interessi e dei dividendi, a seconda di che tipo di asset è stato acquistato.

L’investitore in questo caso punterà ad avere grossi guadagni nonostante avrà la consapevolezza di correre molti rischi,attraverso un rendimento maggiore di un conto di risparmio. Inoltre consideriamo che a differenza del trading l investitore dovrà rivendere l’asset acquistato a un prezzo maggiore, senza aver nessun tipo di vantaggio dai cali dei mercati finanziari.

Quindi in definitiva un investitore potrà comprare azioni o EFT attraverso un conto azioni. Ma cosa sono gli EFT?Gli EFt sono praticamente dei semplici fondi di investimento che si possono sia vendere che acquistare in una borsa valori:chi decide di acquistare EFT,o anche azioni, dovrà investire tutto il valore dell’operazione e quindi questo significa che se l’investimento non dovesse andare bene, quando si andrà a vendere l’EFT non si ricaverà quanto investito in precedenza.

Trading:le basi

Invece il trading on line è abbastanza diverso dagli investimenti:consiste in pratica nella compravendita di asset nel breve periodo, che possono essere materie prime, azioni e coppie valutarie e ha lo scopo nel breve e medio tempo di superare i guadagni che si potrebbero avere dagli investimenti nel lungo periodo.

Questo obiettivo lo si raggiunge attraverso l’apertura e la chiusura di tante posizioni e inoltre si proverà sempre ad avere grossi vantaggi dai prezzi di mercato:quindi se l’asset salirà si aprirà una posizione lunga mentre se scenderà una corta.

Uno dei modi più comuni di fare trading on line è quello di usare prodotti derivati come per esempio i CFD:in questo caso non si dovrà possedere un asset ma si potrà trarre vantaggio dalla leva finanziaria:quest’ultima permette all’investitore di fare un investimento modesto ma a fronte di un’esposizione elevata sul mercato.

Cosi facendo si potranno accentuare sia i profitti e i guadagni ma anche le perdite ed ecco perché un trader di successo dovrà essere bravo a gestire il rischio e a limitare i danni quando le cose vanno male.

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Back to top button