Attualità

Diretta Live Referendum, bassa affluenza alle votazioni

Affluenza all’12,26% alle ore 12 per il referendum sul taglio dei parlamentari, che vede le urne aperte da questa mattina alla 7. Finora i dati hanno fatto registrare un deciso calodell’affluenza per quanto riguarda Sardegna e Sicilia, rispettivamente al 7,7 e 6,4%.

Sono in migliaia, tra scrutatori e presidenti, a non essersi presentati ai seggi a Roma. Per rimpiazzare i membri dei seggi mancanti Roma Capitale è dovuta ricorrere ai dipendenti del Campidoglio e ai vigili urbani, permettendo così il regolare svolgimento delle operazioni per il voto sul referendum costituzionale sul taglio del numero dei parlamentari.  Antonio De Santis, assessore al Personale, parla di una “situazione particolarmente complessiva, senza precedenti”. A dare forfait sono stati 760 presidenti, quasi un terzo del totale.

L’affluenza alle votazioni

Gli italiani sono chiamati a confermare o meno la riforma approvata che prevede, a partire dalla prossima legislatura, una sforbiciata complessiva di 345 parlamentari (230 deputati e 115 senatori in meno).

12:47 – In tantissime le segnalazioni di assenze tra scrutatori e presidenti di seggio in molte regioni. Il quotidiano La Repubblica racconta la storia di una Presidente di seggio a Roma che ha reclutato scrutatori in strada a pochi minuti dall’apertura del seggio. Il numero elevatissimo di assenze sembra da imputare in prevalenza al timore del rischio contagio da coronavirus.

13:09 – In 100 i presidenti di seggio che a Milano non si sono presentati. Il comune ha da poco fatto sapere però che tutte le sostituzioni sono state effettuate per tempo e l’operatività è al 100%.

15:12 – Il premier Giuseppe Conte al voto a Roma. Recatosi da solo, il Presidente del Consiglio ha votato in fretta in un seggio al centro della capitale, dedicando qualche parola alla stampa che lo ha intercettato:

“Ogni votazione è espressione di partecipazione democratica, e ci si augura sempre che la partecipazione dei cittadini non manchi. Io oggi ho votato in scienza e coscienza.”

15:48 – Dal Ministero dell’Interno arrivano rassicurazioni circa il corretto svolgimento delle elezioni, malgrado le numerose assenze registrate in più Regioni tra Presidenti di Seggio e scrutatori:

“A noi è stata segnalata dalle prefetture la regolare istituzione di tutti i seggi del Paese. Di sicuro ci sono state criticità, ma sono state superate grazie al lavoro encomiabile di sindaci e uffici comunali cui compete l’organizzazione dei seggi”

Referendum taglio parlamentari 2020: affluenza in Italia

 Comuni% ore 12Domenica
% ore 19
% ore 23Lunedì
% ore 15
 Comuni% ore 12Domenica
% ore 19
% ore 23Lunedì
% ore 15
ITALIA6.511 su 7.90312,2530,21
ABRUZZO 281 su 30510,6126,02
BASILICATA 130 su 1319,4024,22
CALABRIA 391 su 4048,6222,52
CAMPANIA 414 su 55012,4629,82
EMILIA-ROMAGNA 300 su 32814,1633,17
FRIULI-VENEZIA GIULIA 202 su 21512,4028,23
LAZIO 315 su 37810,8726,05
LIGURIA 220 su 23415,4335,45
LOMBARDIA 1.126 su 1.50612,4331,68
MARCHE 215 su 22714,9036,18
MOLISE 101 su 1369,7624,14
PIEMONTE 861 su 1.18112,0231,45
PUGLIA 236 su 25713,2230,44
SARDEGNA 366 su 3777,7616,78
SICILIA 290 su 3906,4116,72
TOSCANA 219 su 27315,4437,94
TRENTINO-ALTO ADIGE 259 su 28216,0441,77
UMBRIA 91 su 929,5625,15
VALLE D’AOSTA 0 su 7418,24N.P.
VENETO 494 su 56316,3139,21

Back to top button