Calcio

Djuric o Rivière? La Sampdoria guarda in Serie B per l’attacco

La Sampdoria di Massimo Ferrero e Claudio Ranieri è in cerca di rinforzi sul calciomercato per non rivivere un’altra stagione di sofferenze. Nel campionato dominato dal Coronavirus, nuovamente vinto dalla Juventus, i blucerchiati hanno faticato terribilmente uscendo dalla lotta per non retrocedere, diventata alla fine questione tra Genoa e Lecce, troppo tardi rispetto alle aspettative. Il tecnico romano è stato chiaro: dopo la salvezza (quasi) miracolosa, vuole una rosa in grado di navigare a metà classifica che abbia la licenza di poter vivere nella parte sinistra. Il primo rinforzo per il tecnico romano potrebbe arrivare in attacco: è corsa a due tra Milan Djuric della Salernitana ed Emmanuel Rivière, appena svincolatosi dal Cesena.

Milan Djuric nel mirino della Sampdoria (Credit: Getty Images)
Milan Djuric nel mirino della Sampdoria (Credit: Getty Images)

Djuric o Rivière a zero? La Sampdoria riflette

Tempo di scelte in casa Sampdoria. Il calciomercato, dopo l’archiviazione della Serie A 2019/20, è pronto a calamitare le attenzioni di addetti ai lavori e dei tifosi. I blucerchiati di Massimo Ferrero, secondo quanto riportato da Il Secolo XIX, hanno volto il loro sguardo verso la Serie B in cerca di una punta da regalare a mister Claudio Ranieri. La prima scelta sarebbe Milan Djuric, attaccante in forza alla Salernitana che quest’anno ha segnato 12 reti. L’ostacolo più grande riguarda Fabrizio Castori, nuovo tecnico dei campani: è stato lui, infatti, a lanciarlo ai tempi di Cesena.

Più semplice, invece, è la pista che potrebbe portare all’acquisto di Emmanuel Rivière, attaccante svincolato che lo scorso anno ha segnato 13 goal con la maglia del Cosenza. Claudio Ranieri lo conosce bene avendolo avuto nell’esperienza al Monaco. Per assicurarsi il martinicano, i blucerchiati dovranno battere la concorrenza di Lecce e Crotone.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button