Gossip e Tv

Domenico Modugno: chi sono i figli Massimo, Marco, Marcello, Fabio

Domenico Modugno ha vissuto una vita intensa e lo testimonia che quello che è emerso dalla sfera privata, da una moglie che lo ha amato intensamente a i quattro figli di cui uno segreto.

Domenico Modugno è conosciuto al grande pubblico italiano per le sue canzoni senza tempo. Grazie al brano nel Blu dipinto di Blu si è riuscito ad accattivare anche le orecchie del resto del mondo.

Il cantante ha goduto di una fama internazionale, ma aveva successo anche come femminaru. Infatti sembra che fosse molto ambito dalle donne e proprio per questo la sua futura moglie, Franca Gandolfi, non lo aveva apprezzato subito.

Poi però è stato amore che si è consacrato nel 1955 con il matrimonio. I due hanno avuto ben tre figli: Marco (1958); Massimo e Marcello (1966).

Ma nel 2014 è spuntato il nome di un quarto figlio del cantante ossia Fabio Camilli (1962), avuto da una relazione con la coreografa Maurizia Calì. Lo stesso Fabio ha saputo chi fosse il vero padre quando ormai era un adulto, così ha intentato una causa contro la famiglia Modugno per avere una parte dell’eredità.

Tutti e quattro i figli hanno seguito le orme del padre entrando a far parte del mondo dello spettacolo. Massimo ha preso la scia di Modugno con la strada del cantante, mentre Fabio e Marcello hanno avuto la vocazione per la recitazione, infine Marco si è dilettato con la sceneggiatura.

Tutti e quattro i figli di Domenico Modugno hanno seguito le orme del padre entrando a far parte del mondo dello spettacolo: Massimo ha intrapreso la strada del cantante, Fabio e Marcello sono diventati attori, mentre Marco si è dedicato alla sceneggiatura. Marcello Modugno ha iniziato a cantare a soli cinque anni e ha partecipato due volte al Festival di Sanremo. A 18 anni, dopo aver vinto il premio Talent Scout, ha iniziato a collaborare con Franco Migliacci, paroliere di “Nel blu dipinto di blu”. Nel 1992 ha partecipato per la prima volta al Festival di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte” con Uomo allo specchio che si classifica all’8º posto. Nel 2004 torna a Sanremo insieme ai Gipsy Kings con il brano Quando l’aria mi sfiora, che si classifica al 6º posto. Fabio Camilli, oggi Fabio Modugno, ha esordito al cinema con i Vanzina in “Vacanze in America”, è stato Hoenzollern in “Il principe di Homburg” di Bellocchio, un carabiniere in “I cento passi” di Giordana ed è apparso anche in “Distretto di polizia”.

Back to top button