Motomondiale

Ducati, chi guiderà la moto ufficiale al fianco di Bagnaia il prossimo anno?

Tre verità incontrovertibili in Ducati. Tre realtà che contribuiranno a costruire il prossimo futuro dalle parti di Borgo Panigale. Francesco Bagnaia resterà nella moto rossa anche nel Motomondiale che verrà mantenendo i galloni dell’alfiere, Jack Miller saluterà dopo aver firmato con KTM per le due stagioni e, quindi, un sellino sarà a disposizione dei piloti sotto contratto nelle team satellite. Sì, ma chi potrebbe essere il favorito in questa corsa sfrenata? I nomi forti in lizza sono due, con l’aggiunta del profilo bonus che potrebbe ricoprire il ruolo di outsider: Jorge Martin, Enea Bastianini e Luca Marini stanno battagliando a distanza per prevalere in questa sfida nella sfida. Il primo sembra essere il favorito, ad oggi, ma attenzione al colpo di coda del riminese.

Corsa per il sellino della Ducati ufficiale: chi riuscirà a spuntarla?

Ducati, chi guiderà la moto ufficiale al fianco di Bagnaia il prossimo anno?
Francesco Bagnaia – Ducati (Credit foto – pagina Facebook Francesco Bagnaia)

In merito al futuro del sellino della Ducati ufficiale, Paolo Ciabatti (direttore sportivo di Ducati Corse) si è sbottonato nei giorni scorsi dando una data plausibile per l’ufficializzazione del pilota che affiancherà Francesco Bagnaia:

Vogliamo prenderci più tempo, per consentire a Jorge di guidare al meglio dopo l’infortunio – ha puntualizzato nella pit lane del Sachsenring all’ex pilota Simon Crafar –. Probabilmente la decisione arriverà dopo la seconda gara di agosto. Si tratta di un gran pilota – ha aggiunto Ciabatti . Ma con lui non abbiamo mai avuto contatti. Per la moto ufficiale sceglieremo tra Bastianini e Martin. Rinnoveremo con Johann in Pramac. Questo chiude un po’ i pettegolezzi sul possibile arrivo di un nuovo pilota. Credo che in Ducati ci siano molti piloti competitivi“.

(Credit foto – pagina Facebook Francesco Bagnaia)

Seguici su Google News

Back to top button