Calcio

Dzeko-Inter, questione di attimi per ufficializzare l’accordo con la Roma

Sarà una metà ed una fine di agosto davvero infuocata per tutte le società di Serie A. Soprattutto per l’Inter di Simone Inzaghi. I nerazzurri sono in fermento e muovono il loro calciomercato a trecentosessanta gradi: sia in uscita che in entrata. Dopo aver salutato Antonio Conte, Achraf Hakimi e Romelu Lukaku, Giuseppe Marotta si è fiondato per reperire sul campo delle trattative il nuovo attaccante da affidare al nuovo allenatore piacentino. Una delle due pedine previste per completare il pacchetto offensivo è alle soglie di Milano: Dzeko-Inter è una trattativa in via di definizione ed ogni ora, ormai, sembra buona per l’annuncio ufficiale del passaggio del bosniaco all’ombra della Madonnina.

Dzeko-Inter: il sì della Roma, a breve la definizione

Edin Dzeko, forse, riuscirà davvero a cambiare squadre in questo calciomercato estivo. Dopo aver abortito i tentativi con Chelsea, Juventus ed Inter, i nerazzurri hanno sferrato l’assalto decisivo incassando il doppio sì della Roma e del calciatore. I giallorossi riceveranno una cifra simbolica (di poco inferiore ai 2 milioni di euro) per registrare una piccola plusvalenza sull’affare. I dirigenti capitolini, come tutti ormai sanno, inseguono l’abbattimento dei costi di bilancio e la cessione del bosniaco, che pesa 7,5 milioni di euro annui, aiuterebbe i conti. Dal canto suo, il Cigno di Sarajevo guadagnerebbe un anno in più di contratto con i meneghini ufficializzando il pensiero d’addio ai romani che nutre da stagioni. L’accordo si potrebbe concretizzare nelle prossime, convulse, ore.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Facebook Edin Dzeko)

Back to top button