Calcio

Dzeko scala posizioni nel calciomercato dell’Inter: le ultime dalla trattativa

Adv
Adv

Effetto domino attivato. La partenza del grande bomber nerazzurro Romelu Lukaku ha innescato un turbine di attaccanti che dovrebbe interessare diverse società di calcio italiane. L’Inter ha ceduto alla tentazione (ed alla richiesta di trasferimento del belga) cedendo il suo terminale offensivo migliore al Chelsea per 115 milioni di euro. Una cifra monstre che servirà per riassestare il club. Anche se una parte consistente della cifra dovrebbe andare al Manchester United che attende di veder saldata una rata dell’acquisto e la percentuale sulla rivendita che vanta. Un gruzzoletto per trovare il sostituto di Big Rom, però, verrà certamente investito sul calciomercato: i meneghini hanno acceso i fari su Edin Dzeko e Duvan Zapata. Le due punte dovrebbero arrivare insieme entro la fine delle trattative estive.

Dzeko all’Inter: un corteggiamento vecchio che dovrebbe concretizzarsi in questi giorni

Una love story che affonda le sue radici anche nelle passate sessioni di calciomercato. Edin Dzeko, non è certo una novità, piace tremendamente all’Inter di Beppe Marotta. Cambiano gli allenatori in casa nerazzurra, ma la passione per l’ex capitano bosniaco della Roma non si è mai affievolita. Con l’addio di Romelu Lukaku, gli uomini mercato dell’Inter potrebbero affondare il colpo decisivo per il Cigno di Sarajevo: l’elegante punta dovrebbe arrivare a costo zero firmando un biennale da 4 milioni di euro l’anno. Dal canto loro, i giallorossi si libererebbero dell’ingaggio più pesante della rosa con un anno di anticipo. Sistemato il primo tassello, i campioni d’Italia si tufferanno su Duvan Zapata dell’Atalanta: in questo caso, serviranno almeno 30/40 milioni per convincere Antonio Percassi.

Seguici su Metropolitan Magazine

Credit foto: Pagina Facebook Edin Dzeko

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button