Cinema

È morto Adama Niane, l’attore francese noto nella serie Netflix Lupin

È morto Adama Niane, l’attore francese noto per le sue interpretazioni in Baise-MoiGet In e nella serie Netflix Lupin. Aveva 56 anni. Al momento non è stata resa nota la causa del decesso. Diverse le personalità del cinema e della televisione che hanno ricordato con commozione l’attore.

Omar Sy, che ha recitato con Niane nella serie Netflix Lupin, ha condiviso un messaggio su Twitter dopo la notizia della morte dell’attore.

“Estendo le mie profonde condoglianze ai cari di Adama Niane, un attore immenso al fianco del quale ho avuto la possibilità e il piacere di recitare”, ha scritto Sy in francese. “Un uomo di rara benevolenza… Possa la sua anima riposare in pace”.

Niane è nata a Parigi il 23 agosto 1966, secondo IMDB. Il suo ultimo credito è stato nella serie limitata L’île aux 30 cercueils nel 2022 dove ha interpretato Yannick Lantry. Gli altri crediti delle serie televisive di Niane includono Alex Hugo (2021), Lupin (2021), Maroni (2018-2021), Sam (2019-2021), Inhuman Resources (2020), Prise au piège (2019), Troubled Waters (2019) e La Mante (2017), per citarne alcuni.

I film a cui Niane ha partecipato includono Felicità (2020), The Bare Necessity (2019), Gang of the Caribbean (2016), SK1 (2014) e Baise-moi (2000), solo per citarne alcuni.

Anche il regista di Get In, Olivier Abbou, ha condiviso la notizia della morte di Niane sui social media. “È con immensa tristezza che ho appreso della scomparsa di Adam Niane, con cui ho avuto il piacere di lavorare alle 2 stagioni di Maroni e in Fury“, ha postato Abbou in francese su Instagram. “Non ci siamo separati per 4 anni, condividendo intense avventure umane e artistiche in tutto il mondo, in Guyana, a Saint-Pierre e Miquelon e persino a Lille (appunto!). Era impegnato, illuminato, integro, talentuoso, potente. È stato il mio eroe, un amico e un complice“.

Back to top button