Cinema

Ecco le nuove uscite Netflix di aprile 2021

Moltissime novità, originali e non, entreranno nel catalogo Netflix durante il mese di aprile 2021. Tanti film, serie e un documentario musicale arricchiranno l’offerta della piattaforma streaming. Scopriamo insieme i titoli!

Aprile inizia con Prank Encounters e tanti horror

Ben sette nuovi titoli si aggiungono giovedì 1 aprile. Due serie originali, Prank Encounters: Season 2 e I vestiti raccontano e la seconda stagione di The Platform. I restanti sono film già usciti ma che saranno per la prima volta disponibili in streaming. Si tratta degli horror Essi vivono (1988, diretto da John Carpenter), Dawn of the Dead – L’alba dei morti viventi (2004, diretto da Zack Snyder), e The Strangers (2008, diretto da Bryan Bertino), e dell’action Rambo: First Blood (1992, diretto da Ted Kotcheff).

Seguiranno poi il 2 aprile gli originali The Serpent, miniserie britannica, Madame Claude e Concrete Cowboy. Il giorno seguente sarà la volta del film del 2019 diretto da Francesco Mandelli, Appena un minuto.

Idris Elba protagonista di Concrete Cowboy

Idris Elba, conosciuto principalmente per il suo ruolo nella serie poliziesca Luther, per aver interpretato Heimdall nel Marvel Cinematic Universe, e che presto vedremo in The Suicide Squad – Missione suicida come Bloodsport, vestirà i panni del protagonista di Concrete Cowboy. Insieme a lui sarà protagonista anche il giovane Caleb McLaughlin, Lucas in Stranger Things. Il film è l’adattamento cinematografico diretto da Ricky Staub del romanzo Ghetto Cowboy scritto nel 2011 da Greg Neri.

Da mercoledì 7 aprile saranno disponibili le prime stagioni delle serie originali Snabba Cash, The Wedding Coach – Come organizzare un matrimonio perfetto, e Un colpo fatto ad arte: la grande rapina al museo. Entra anche in catalogo un documentario originale, Dolly Parton: A MusiCares Tribute. Il giorno successivo sarà la volta di La via del grembiule – Lo yakuza casalingo e venerdì 9 si aggiungeranno i film originali Thunder Force e Night in Paradise.

Melissa McCarthy e Octavia Spencer nella commedia d’azione Thunder Force

Melissa McCarthy e Octavia Spencer saranno in Thunder Force due amiche d’infanzia che si trasformeranno in improbabili supereroine in una lotta contro il crimine, in seguito all’invenzione da parte di una di loro di una formula che dona superpoteri alla gente comune. Le due attrici sono volti noti al mondo del cinema e della televisione. Melissa McCarthy è ben conosciuta per il suo ruolo di Sookie in Una mamma per amica, ma anche per aver ricevuto nomination agli Oscar per Le amiche della sposa e Copia originale, e per aver fatto parte del reboot al femminile di Ghostbusters nel 2016. Octavia Spencer ha invece vinto l’Oscar alla miglior attrice non protagonista per il suo ruolo in The Help, e per le sue interpretazioni, tra le tante, in Black-ish e Self-made: La vita di Madam C.J. Walker.

Si prosegue martedì 13 aprile con il film del 2017 Kong: Skull Island, con Brie Larson e Tom Hiddleston, rispettivamente Captain Marvel e Loki nel Marvel Cinematic Universe. Si aggiungerà la serie originale My Love: sei storie di vero amore e il giorno seguente Papà, non mettermi in imbarazzo, The Circle: USA Season 2 e Love and Monsters. Giovedì 15 entrerà in catalogo il film giapponese Ride or Die e il film d’animazione Doraemon the Movie: Nobita’s Chronicle of the Moon Exploration, seguito il giorno dopo da Arlo il giovane alligatore.

Apocalisse di mostri in Love and Monsters, da mercoledì 14 aprile

Sette anni dopo essere sopravvissuto all’apocalisse dei mostri, il tenero e imbranato Joel abbandona un accogliente bunker sotterraneo per andare in cerca della sua ex Aimee. Protagonista è l’attore Dylan O’Brien, che ha raggiunto la notorietà grazie ai suoi ruoli di Stiles in Teen Wolf e Thomas in The Maze Runner. Aimee è interpretata da Jessica Henwick, volto già incontrato nelle serie Marvel Television Iron Fist, The Defenders e Luke Cage, ma probabilmente più conosciuta al pubblico per aver interpretato Nymeria Sand della casa Martell nella serie Il Trono di Spade. Nel cast figura anche Michael Rooker, famoso ed apprezzato attore comparso come Merle Dixon in The Walking Dead, come Yondu nei due film dedicati a I Guardiani della Galassia, e che presto vedremo in The Suicide Squad – Missione suicida.

Domenica 18 verrà aggiunta la serie originale Luis Miguel, mentre da martedì 20 saranno disponibili Lady Bird, film del 2017 con Saoirse Ronan e Thimothée Chamalet, e Phantom Thread – Il filo nascosto, che si è aggiudicato l’Oscar per i migliori costumi nel 2018. Mercoledì 21 uscirà invece la serie originale Zero.

Zero, serie sci-fi originale Netflix

Otto episodi per una serie originale di produzione italiana, nata da un’idea di Antonio Dikele Distefano e prodotta da Fabula Pictures con la partecipazione di Red Joint Film. La serie racconta la storia di un timido adolescente con lo straordinario potere dell’invisibilità che dovrà lottare per difendere il suo quartiere anche se vorrebbe fuggire per realizzare i propri sogni.

Da giovedì 22 compariranno nel catalogo anche gli originali David Attenborough: La vita a colori e il film Estraneo a bordo. Da venerdì 23 invece saranno disponibili l’originale e tanto atteso Tenebre e Ossa e il film del 2018 con Jason Momoa, Amber Heard e Willem Dafoe, Aquaman. Sabato 24 sarà la volta di Tutto il mio folle amore, film del 2019 di Gabriele Salvatores.

Ecco il trailer del tanto atteso fantasy Tenebre e Ossa

Tratta dai bestseller del GrishaVerse scritti da Leigh Bardugo, Tenebre e ossa è ambientata in un mondo sconvolto dalla guerra in cui la soldatessa e orfana Alina Starkov scopre un potere straordinario che potrebbe salvare il suo paese. Minacciata dalla mostruosa Faglia d’Ombra, Alina è costretta ad abbandonare il suo mondo per entrare in un esercito di soldati magici scelti noti come Grisha. Mentre impara con fatica a usare i suoi poteri, Alina capisce che anche gli amici possono trasformarsi in nemici e che nulla è quello che sembra in questo mondo di sfarzo. Per sconfiggere le forze pericolose che incombono, tra cui una carismatica banda di criminali, non basterà solo la magia. 

Mercoledì 28 si aggiungerà a Le guide di Headspace la sezione dedicata al sonno, mentre giovedì 29 seguiranno l’anime Yasuke di sei episodi e il thriller originale L’apparenza delle cose. A concludere il mese, venerdì 30 aprile, saranno la serie originale Suburbia Killer e il film animato I Mitchell contro le macchine.

L’apparenza delle cose, un thriller dalle sfumature horror

Una coppia di Manhattan si trasferisce in un paesino della Hudson Valley e scopre che l’ombra sinistra che avvolge il loro matrimonio si estende anche sulla nuova casa. L’apparenza delle cose è tratto dall’acclamato romanzo omonimo scritto da Elizabeth Brundage.

Continua a seguire la redazione di Cinema e tutto Metropolitan Magazine e resta in contatto con noi su Facebook ed Instagram!

Articolo a cura di Eleonora Chionni

Adv
Adv
Adv
Back to top button