Eddie Irvine è da sempre stato un pilota molto discusso. A 16 anni dal suo ritiro in F1, l’ex pilota Ferrari racconta come si sia evoluta questa categoria grazie ad un’intervista fatta e fornitaci dai ragazzi de “L’Insider”.

Eddie Irvine – E’ stata un’intervista tra passato, presente e futuro quella che i ragazzi de L’Insider hanno avuto modo di fare all’ex pilota Ferrari.

Nato a Newtownards, in Irlanda del Nord, Eddie Irvine arrivò nel’93 fece il suo debutto nella classe regina dei motori al volante della Jordan, con cui corse fino al 1995 per poi passare alla scuderia del Cavallino rampante, la Ferrari nel 1996. Proprio alla guida della Ferrari ottenne il suo miglior risultato storico, diventando vice campione del mondo di Formula 1 nel 1999.

eddie irvine intervista
Eddie Irvine durante la sua intervista per L’Insider – Photo Credit: L’Insider

Dopo l’addio alla Ferrari in quell’anno, corse per la Jaguar dal 2000 al 2002 anno che segnò la fine della sua carriera. In 9 anni di attività ha conquistato: 4 vittorie, 26 podi, 191 punti ottenuti, 1 giro veloce in 147 GP disputati.

In questa intervista, Eddie Irvine parla racconta una F1 molto semplificata e vittima di un’elettronica che è andata “oltre”. Si accanisce, ad esempio, sul DRS spiegando quando sia facile superare adesso e come sia possibile recuperare posizioni su posizioni anche se le qualifiche sono andate male. Si spinge oltre andando a parlare anche del rapporto tra Leclerc e Vettel, ammettendo che il tedesco è un bersaglio facile per il giovane monegasco.

Intervista Eddie Irvine

I ragazzi de L’Insider hanno avuto l’onore di intervistare il pilota a Milano; fuori ormai dal ritmo frenetico e dal rumore assordante dei motori, ma sempre lucido e razionale come ci aveva abituato in pista. Gli hanno posto vari quesiti, spaziando dai piloti moderni all’evoluzione che la F1 ha subito fino a chiudere parlando del suo rapporto con Michael Schumacher. Curiosi di sapere cosa ha detto? Guardate l’intervista qui sotto!

Seguite L’Insider anche sulla pagina Facebook dove a breve torneranno più attivi che mai!

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA