Politica

Elezioni regionali 2020 in Emilia-Romagna e Calabria: affluenza e risultati

Più di 5 milioni gli elettori chiamati ad esprimere il voto di preferenza per rinnovare presidenti e consigli regionali

Seggi aperti alle ore 7 di questa mattina, per le elezioni regionali 2020, in Emilia-Romagna e Calabria. Al voto circa 5 milioni e 300mila elettori che dovranno esprimere una preferenza.

I primi dati, forniti dal Ministero dell’Interno

Affluenza alle ore 12, in Emilia-Romagna del 23,44% e in Calabria del 10,48%. Questi, i primi dati, forniti dal Ministero dell’Interno. Una Domenica elettorale in cui il popolo delle due regioni, è chiamato a votare per eleggere il presidente della Giunta e i componenti dell’Assemblea legislativa.

Emilia-Romagna

Tre i protagonisti che in queste ore si contendono la vittoria: Stefano Bonaccini, governatore uscente e candidato del centrosinistra; Lucia Borgonzoni, leghista e candidata del centrodestra; Simone Benini, candidato del M5s.

Calabria

Per la regione del sud i protagonisti sono: Jole Santelli, centrodestra, Filippo Callipo, candidato del centrosinistra e Francesco Aiello, candidato del M5s.

Da questa mattina gli addetti demoscopici indagano sugli orientamenti di voto. Tante le interviste ai cittadini mentre si recano alle urne, per avere le prime proiezioni. Grande l’attesa e tanto il fermento per gli exit poll, ma per saperne di più bisognerà attendere fino alle 23, orario in cui i seggi verranno chiusi per avviare le procedure di scrutinio.

Aggiornamenti sulle elezioni regionali 2020 nelle prossime ore.

Leggi tutta l’attualità.

Adv

Related Articles

Back to top button