Calcio

Empoli-Venezia, Serie A: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Archiviata la sosta per le qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2002, è nuovamente tempo di Serie A. Ad aprire le danze in questa terza giornata di campionato saranno Empoli e Venezia. Il match tra le due squadre si terrà alle ore 15.00, allo stadio Castellani di Empoli. I due club arrivano all’incontro con due stati d’animo completamente differenti. I padroni di casa viaggiano infatti sulle ali dell’entusiasmo dopo la clamorosa vittoria contro la Juventus all’Allianz Stadium. Gli ospiti invece galleggiano a fondo classifica, con uno zero alla voce dei punti fatti. Gli uomini di Aurelio Andreazzoli in queste due giornate hanno mostrato di possedere un’idea di gioco ben precisa, da sempre specchio dell’allenatore toscano. Anche nel match d’esordio con la Lazio i toscani non hanno infatti sfigurato, nonostante la sconfitta. Diversa la situazione per gli uomini di Paolo Zanetti, che hanno mostrato fin qua poche idee e confuse, soprattutto in fase offensiva. Latitano i gol tra i lagunari, che devono ancora trovare la prima marcatura della stagione. L’allenatore dei veneti recupera tante pedine importanti, tra cui Mattia Aramu: bisognerà ora vedere se questo sarà sufficiente per non uscire dal Castellani a mani vuote. Le ultime da Empoli-Venezia.

Empoli-Venezia, probabili formazioni e pronostico

L’Empoli si avvicina al match col desiderio di allungare la serie positiva e confermare quanto di buono visto a Torino. Andreazzoli potrà contare su tanta abbondanza in attacco, visto anche il nuovo innesto Andrea Pinamonti che scalpita per una maglia da titolare. Favorita però dall’inizio la coppia Mancuso-Cutrone, con l’ex milanista pronto alla staffetta con l’ex interista. Dietro le punte agirà invece Nedim Bajrami, fin qui vero e proprio uomo in più tra le fila empolesi.

Zanetti recupera Mattia Aramu ed è pronto a lanciarlo nel tridente offensivo. Buona parte della manovra d’attacco passerà per i suoi piedi, compresi tutti i calci piazzati, di cui è specialista nella squadra. L’attacco dovrebbe essere guidato dal centravanti francese Thomas Henry, pronto a trascinare la squadra dopo un biennio di spessore nel campionato belga, in cui ha siglato 44 reti in 73 presenze.

Gli ultimi precedenti tra le due squadre sono in perfetto equilibrio: una vittoria a testa e un pareggio in tre partite. L’ Empoli tuttavia non ha mai vinto negli ultimi due incontri e il Venezia non ha mai vinto nelle ultime 5 gite al Castellani. Tuttavia in queste trasferte è riuscito sempre a segnare almeno un gol. Una partita quindi che potrebbe essere molto equilibrata, con i padroni di casa favoriti e gli ospiti che faranno di tutto per smuovere una classifica già complicata. Ecco le probabili formazioni di Empoli-Venezia:

EMPOLI (4-3-1-2) Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Ismajili, Marchizza, Haas, Ricci, Bandinelli, Bajrami, Mancuso, Cutrone.

ALLENATORE: Aurelio Andreazzoli.

VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Mazzocchi, Caldara, Ampadu, Ceccaroni, Busio, Crnigoj, Heymans, Aramu, Henry, Johnsen.

ALLENATORE: Paolo Zanetti.

Diretta tv e dove seguire la partita

La partita tra Empoli e Venezia, valevole per il terzo turno di Serie A, sarà trasmessa in esclusiva su DAZN, sia via app che via TIM Vision.

MARCO SCALAS

Seguici su METROPOLITAN MAGAZINE

Credit foto: pagina Facebook Empoli FC

Back to top button