Energie rinnovabili, maxi truffa: arresti in tutta Italia

Guardia di Finanza e Carabinieri hanno collaborato per sventare una maxi truffa nel settore dell’energia rinnovabile. Arresti e perquisizioni in tutta Italia.

Arresti e perquisizioni per maxi truffa nel settore dell’energia rinnovabile

La Guardia di Finanza di Pavia, insieme ai carabinieri Forestali e del Comando provinciale, oggi sta eseguendo sei arresti domiciliari, cinque obblighi di firma – dunque in tutto undici misure cautelari – e più di cinquanta perquisizioni. Le zone interessate sono Sardegna, Lazio, Emilia-Romagna, Liguria, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige. Il fine è quello di sventare una maxi truffa nell’ambito delle energie rinnovabili. L’organizzazione in questione avrebbe infatti frodato allo Stato ben 143 milioni di euro di contributi pubblici.

Resta aggiornato su tutta l’Attualità di Metropolitan Magazine, e segui la pagina Facebook.

Francesca Simone

© RIPRODUZIONE RISERVATA