Cronaca

Esplode palazzina a Veronetta, vicino le scuole

Verona. Segnalata un’esplosione in via San Giovanni in Valle a Veronetta, in un’abitazione vicino alle scuole Rubele, attorno alle 8 di questa mattina.

Sul posto 118 (con due ambulanze e un’automedica), polizia locale e vigili del fuoco.

Si consiglia di evitare la zona e cercare tragitti alternativi.

“Un forte boato, tanta paura”. Così i testimoni raccontano della violenta esplosione che si è verificata questa mattina intorno alle 8 in un appartamento al piano terra di un edificio del quartiere Veronetta (Verona). Alcuni residenti raccontano che abbia origine dolosa: sarebbe stata provocata volontariamente da un inquilino che aveva ricevuto un ultimatum di sfratto.

La deflagrazione ha innescato un incendio a seguito del quale una persona è rimasta ustionata in modo grave ed è stata portata in Borgo Trento in codice rosso, un’altra è rimasta intossicata perché era a letto con una gamba fratturata e altri quattro  trattati sul posto e non portati in ospedale. Al momento no risultano crolli all’interno dello stabile. Sono in corso le verifiche dei tecnici dei Vigili del Fuoco per valutare la stabilità della struttura e per accertare le cause dell’evento. Sul posto anche i Carabinieri e la polizia locale. Appresa la notizia si è subito recato sul posto il sindaco Federico Sboarina. Il traffico nella zona è interdetto.

Back to top button