Cultura

I Datura celebrano la loro Eternity con un vinile da collezione

Buon pomeriggio amici di #DancePills,

A venticinque anni di distanza dall’uscita del singolo originale è disponibile da ieri, in tutti gli store, il vinile celebrativo da collezione “Eternity 25Th Anniversary” che contiene, oltre alle versioni originali del 1993, due rework in collaborazione con Federico Romanzi

I Datura celebrano la loro Eternity con un vinile da collezione

Uno dei brani più conosciuti del panorama Techno/Trance made in Italy che ha fatto ballare milioni di persone in tutta Europa e che ha dato anche il nome all’unico album dei Datura pubblicato nel 1993.

Siamo nel 1991 e all’interno dello studio di registrazione Coco Studio di Bologna al duo composto dal musicista e arrangiatore Stefano Mazzavillani e dall’ex chitarrista bolognese dei Gaznevada Ciro Pagano (la cui idea di produrre qualcosa insieme era nata qualche anno prima, nel 1988, mentre accompagnavano in tour i Righeira) si aggregano Riccardo Testoni in arte Dj Ricci e Carlo Andrea Raggi in arte Dj Cirillo.

Nascono così i Datura, nome scelto per la magia che evoca il termine stesso. Ad ispirare la scelta del gruppo, le letture di Castaneda e i fumetti di Tex Willer: Datura infatti è un genere di piante medicinali utilizzata, nel Messico, dagli stregoni durante alcuni rituali mistici.

I Datura celebrano la loro Eternity con un vinile da collezione
Ciro e Dj Ricci – Gentile concessione del sito Datura.it
I Datura celebrano la loro Eternity con un vinile da collezione
Ciro, Stefano e Dj Cirillo – Gentile concessione del sito Datura.it

“Eternity”, prodotta del 1993, diviene pietra miliare delle produzioni elettroniche made in Italy e colloca i Datura tra i pionieri di un movimento musicale che negli anni a venire verrà identificato dal termine Trance. Per la traccia, ispirati dalle sonorità provenienti dal nord Europa, creano un’atmosfera magica con il mix tra le voci di Amparo Fidalgo che scandisce i pianeti del cosmo (di come fu trovata la voce perfetta per interpretare “La Yerba del Diablo” vi parleremo in un’altra occasione…)  e quelle dei monaci tibetani alimentando nell’ascoltatore un immaginario ispirato alla spiritualità sciamanica, rendendola quasi poetica. Il risultato? Oltre 60mila copie vendute, il primo posto nella classifica ufficiale dei singoli venduti e un successo planetario.

Il viaggio della musica Trance ai piani alti delle classifiche di tutto il mondo è appena iniziato…

“El sol…la luna…las estrellas…Marte…Venus…Mercurio…Pluton…Neptuno…Urano…Saturno…Jupiter…ETERNITY”

Curiosità – Su etichetta Trance Records e incise su uno splendido vinile bianco le versioni A1 “Datura’s Seed remix” e B1 “Datura Leaf Remix” che risulta ancora oggi un inno dell’Hard Trance.

I Datura celebrano la loro Eternity con un vinile da collezione
Vinile – Fonte Discogs.com
Ringraziamo i Datura per la concessione delle immagini e vi rimandiamo ai loro canali social per rimanere sempre in contatto con la loro musica.

Anche per oggi vi abbiamo raccontato tutto! Se questo articolo vi fosse piaciuto, non dimenticate di mettere MI PIACE e CONDIVIDERLO sulle vostre bacheche e/o pagine!

Al prossimo appuntamento nostalgico con #DancePills, pillole di musica dance per gli amanti degli anni novanta :)

Sasso

 

Back to top button