Calcio

Europa League: il programma e dove vederla in tv

Ultima gara della fase a gironi per la seconda competizione europea. Roma e Lazio sono alla caccia della qualificazione: giallorossi con un piede e mezzo dentro, biancocelesti alla ricerca di un miracolo.

Atto finale dei gironi di Europa League. Sogni, speranze, adrenalina e rassegnazione si mescolano in questo calderone variopinto che cuoce a fuoco lento tutti i tifosi delle squadre impegnate nell’ultima gara. L’Italia sarà rappresentata dalle due romane: la Roma ospita il Wolfsberger con l’imperativo di prendere almeno un punto mentre la Lazio è di scena a Rennes con l’obiettivo di vincere e sperare nell’incrocio del risultato giusto nell’altra partita del raggruppamento. Ma in programma non ci sono solo le sfide delle due capitoline: ecco il calendario completo della giornata finale che ci regalerà i nomi delle qualificate e delle eliminate.

Il programma delle 18:55 si tinge di biancoceleste

Come di consueto, l’Europa League divide l’unica giornata del giovedì in due trance: le gare delle 18:55 e quelle delle ore 21:00. Il primo scaglione vede impegnata, tra le altre gare, anche la Lazio di Simone Inzaghi. I biancocelesti devono battere in trasferta il Rennes e sperare nella sconfitta casalinga del Cluj contro il Celtic, primo nel girone e già qualificato. Serve un vero e proprio miracolo alla società di Claudio Lotito per staccare il pass del Gruppo E. Ma andiamo con ordine. Nel raggruppamento A il Siviglia e l’Apoel, già ai sedicesimi, giocheranno un’amichevole come di lusso esattamente come Qarabag e Dudelange.

Nel Gruppo B è battaglia: dal derby scandinavo tra Copenaghen e Malmo si scoprirà la prima forza del girone ma attenzione alla Dinamo Kiev che, in casa, affronta il Lugano ultimo e potrebbe giocare uno scherzetto all’attuale prima e seconda. Il Girone C è (quasi) tutto apertissimo: lasciando da parte il Trabzonspor già eliminato, Basilea (10), Getafe (9) e Krasnodar (9) si giocano tutto negli ultimi novanta minuti. Gli svizzeri giocano contro i turchi mentre spagnoli e russi disputeranno un vero e proprio spareggio qualificazione. Gara davvero interessante.

Tutto deciso nel Gruppo D: Sporting Lisbona e Lask sono qualificate e giocheranno per la gloria nell’incontro in terra austriaca. Inutile anche la sfida PSV-Rosenborg, le due deluse del girone. Nel Gruppo F è ancora tutto aperto: all’Arsenal basta un punto nella trasferta belga contro lo Standard Liegi mentre l’Eintracht dovrebbe battere in casa il Guimaraes certificando la qualificazione. Come prima o seconda? Lo scopriremo al termine di questi novanta minuti.

Lazio-Rennes nell’andata di Europa League (Credit: Fox Sports)

Europa League, il programma della 21:00 con la Roma

La Roma è l’unica italiana presente nelle gare delle 21:00. I giallorossi di mister Paulo Fonseca ospitano gli austriaci del Wolfsberger: basta un punto per staccare il pass ma una vittoria potrebbe spingere i capitolini in testa al raggruppamento. Il Basaksehir, invece, deve battere il Borussia Moenchengladbach a casa sua per passare il turno. Ai tedeschi basta un pareggio.

Tutto aperto nel Gruppo G: Porto-Feyenoord e Rangers-Young Boys sono due spareggi. Gli scozzesi possono puntare al pareggio mentre il Porto può accontentarsi di un solo punto qualora gli svizzeri perdessero ad Ibrox. Condannati a vincere gli olandesi. Nel Gruppo H è già qualificato l’Espanyol mentre è eliminato il CSKA Mosca: Ludogorets-Ferencvaros deciderà la seconda qualificata con i bulgari che possono accontentarsi, in casa, del segno X.

Tutto deciso nel Gruppo I: Gent e Wolfsburg ai sedicesimi mentre abbandonano l’Europa Saint-Etienne e Oleksandriya. Le due eliminate, però, potranno decidere chi tra belgi e tedeschi finirà in vetta al girone nell’ultima sfida europea: magra consolazione. Stessa situazione nel Gruppo K: Wolves e Braga qualificate ma si dovrà decidere la prima del raggruppamento nelle sfide con le eliminate. Inglesi in casa col Besiktas e portoghesi in trasferta contro lo Slovan Bratislava. Chiude il Gruppo L: Manchester United e AZ lottano per il primo posto nella partita di Old Trafford mentre Partizan-Astana è un’amichevole.

Wolfsberger-Roma, andata di Europa League (Credit: LaPresse)
Wolfsberger-Roma, andata di Europa League (Credit: LaPresse)

Europa League: dove vederla in tv

L’Europa League è un’esclusiva targata Sky. La Lazio gioca alle 18:55 in Francia contro il Rennes mentre la Roma ospita (ore 21:00) il Wolfsberger allo stadio Olimpico.

Seguiteci su Metropolitan Magazine Italia

Back to top button