Calcio

Finale Europa League, Villarreal-Manchester United: probabili formazioni e diretta tv

Adv

Una partita che può impreziosire una stagione, un trofeo da sollevare. Villarreal-Manchester United è l’atto conclusivo dell’Europa League, disputata da due squadre abituate a questo genere di partite.

L’atto conclusivo di una competizione che ha visto alzarsi vertiginosamente il suo livello. Unai Emery è l’allenatore del sottomarino giallo e sa bene come portarsi a casa questo trofeo. In passato alla guida di un’altra compagine spagnola, il Siviglia, ha raggiunto questo importante traguardo (tre volte). A contendersi la vittoria finale c’è l’intramontabile Manchester United, squadra con una storia importante ed abituata a scenari illustri come questo. Entrambe le squadre hanno già staccato il biglietto per una prossima competizione europea (Ole Gunnar Solskjaer ha centrato la Champions League, mentre il Villarreal la Conference League), ma in gioco non c’è solo questo. Il prestigio e l’importanza di tornare ad alzare un trofeo porta entrambe le squadre a dare tutto per terminare la stagione nel migliore dei modi.

Le scelte di Emery e Solskjaer

Il vero dubbio di formazione per Emery riguarda Chukwueze. Il giocatore spera di essere a disposizione e di poter giocare la finale, partendo da titolare. Nel caso in cui l’ex tecnico del Siviglia non lo ritenesse pronto, toccherebbe a Bacca sostituirlo. Un dubbio anche per Solskjaer: Maguire è in ballottaggio con Lindelof. Ad essere il grande assente del match è Martial, ciò spinge ad una maglia da titolare l’ex Napoli, Cavani.

Villareal (4-3-3): Rulli; Mario, Albiol, Pau Torres, Pedraza; Parejo, Coquelin, Trigueros; Moreno, Alcácer, Chukwueze. Allenatore: Unai Emery.

Manchester United (4-2-3-1): De Gea; Wan-Bissaka, Bailly, Lindelöf, Shaw; Van de Beek, Fred; Rashford, Bruno Fernandes, Pogba; Cavani. Allenatore: Ole Gunnar Solskjaer.

Dove vedere Villarreal-Manchester United

Sarà Sky a trasmettere la diretta del match. Il fischio d’inizio dello Stadion Energa Gdansk sarà alle 21.00 di questa sera. La partita potrà essere seguita sul canale Sky Sport Uno HD e anche TV8, ma anche in streaming sulla piattaforma NOW TV.

Luigi Giannelli

Seguici su Metropolitan Magazine

Altri pezzi dell’autore

Adv
Adv
Adv
Back to top button