L’allenatore del Napoli potrebbe rompere il contratto con De Laurentiis accasandosi in Premier League. Attenzione alla concorrenza di Moyes e Pochettino.

Marco Silva non è più il tecnico dell’Everton, la compagine di Premier League con sede nella città di Liverpool. I deludenti risultati stagionali dei blu, non sono piaciuti alla dirigenza dei “Toffess” che, adesso, sono alla ricerca di un valido sostituto per guidare la squadra. Chi potrebbe togliere dalle sabbie mobili del quindicesimo posto, attualmente a -2 dalla zona caldissima, l’Everton? Carlo Ancelotti, secondo i tabloid britannici, potrebbe rientrare da subito in una short-list davvero interessante. Per buona pace del Napoli e di Aurelio De Laurentiis.

Matrimonio con Ancelotti per l’Everton?

Non è proprio una novità: l’aria tesa di Napoli ha logorato i rapporti tra il presidente De Laurentiis ed il comandante del gruppo di calciatori partenopei. Ovvero Carlo Ancelotti. La convivenza, ormai, sembra essere difficile e la serenità risulta ai minimi storici. Un addio, anche nel mese di gennaio, potrebbe non essere un problema: il Napoli chiamerebbe Gennaro Gattuso fino a giugno analizzando il lavoro dell’ex allenatore di Pisa e Milan.

Dal canto suo, l’Everton ricerca un profilo di assoluta rilevanza ed il “Carletto Nazionale” rispecchia, ovviamente, la descrizione: tre Champions League vinte da allenatore, numerose coppe nazionali e campionati ed in Premier League ha allenato già il Chelsea. Ovviamente, tutte le parti dovrebbero accordarsi per la rescissione del contratto ma un accordo non potrebbe essere difficile da trovare. Per la felicità di (quasi) tutti.

Liverpool-Everton 5-2: la partita che ha deciso il destino di Silva. Pronto Ancelotti? (Credit: Getty Images)
Liverpool-Everton 5-2: la partita che ha deciso il destino di Silva (Credit: Getty Images)

Oltre ad Ancelotti, l’Everton ha sondato il terreno per David Moyes, ex dei “Toffess“, e Mauricio Pochettino, appena esonerato dal Tottenham in favore di Mourinho. Curriculum estremamente interessanti per la parte blu di Liverpool: come reagirà il Napoli a questo possibile interessamento svelato dal “Times” ? La stranissima sensazione è che nessuno, Ancelotti compreso, si strapperebbe i capelli per la separazione prematura.

Le frasi di Ancelotti in conferenza stampa pre Napoli-Genk

Anche Carlo Ancelotti non ha nascosto una possibile separazione dal Napoli. Ecco le sue dichiarazioni prima del match di Champions League contro il Genk:

“Mi dimetto? Stia sereno. So che la squadra non ha reso secondo le aspettative di tutti, mie, della società anche dei giocatori. Ma pensiamo a domani, spero che domani va tutto bene ma anche se si passa il turno non basta, possiamo però sfruttare il momento per dare un colpo di spugna forte. La valigia per un allenatore deve essere sempre pronta, quindi anche la mia. Credo che essere messi in discussione in questa situazione per un allenatore è assolutamente normale”.

La Premier League e l’Everton lo attendono a braccia aperte?

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA