19.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

F1, 46 anni fa Lella Lombardi scriveva la storia

- Advertisement -

Lella Lombardi, scomparsa il 3 marzo 1992, è l’unica donna ad aver conquistato punti in un GP di F1. 46 anni fa, il 27 aprile 1975, scriveva una pagina di storia di questo sport.

La storia di Lella Lombardi

Lella nasce a Frugarolo, in provincia di Alessandria, il 26 marzo 1941. A nove anni sa già guidare e giovanissima affronta le prime esperienze sui kart per poi approdare in F3. I primi successi arrivano in F850, due anni consecutivi con sei vittorie, e nella categoria Ford Mexico in Inghilterra. Proprio grazie a questi successi Lella Lombardi si ritaglia un posto nel mondiale di F1.

Lella Lombardi nella storia

Il debutto nella massima categoria avviene il 20 luglio 1974, sul tracciato di Brands Hatch, in Gran Bretagna. Lella Lombardi è al volante di una Brabham BT42. La qualificazione al Gran Premio però non arriverà prima della stagione seguente. È il 26 marzo 1975, Lombardi prende parte al Gran Premio del Sudafrica a Kyalami, a bordo di una March 741. A causa di un guasto meccanico finisce però con uno sfortunato ritiro. A un mese di distanza la sua rivincita: 27 aprile 1975, GP di Spagna sul circuito del Montjuic, Lella Lombardi va a punti e scrive la storia.

Un GP bizzarro

Per la precisione in quel Gran Premio Lella Lombardi conquistò mezzo punto. Un risultato particolare in un GP al quanto bizzarro: i piloti boicottarono le prove del venerdì e alcuni non presero parte alla gara. La corsa, a causa di un’incidente a Rolf Stommelen, fu sospesa la venticinquesimo giro. Non essendo stata coperta la distanza minima i punteggi furono dimezzati ed il sesto posto di Lella valse alla pilota mezzo punto. Lella Lombardi partecipò in totale a 16 eventi in F1, qualificandosi in 12 occasioni con Brabham, March e Williams.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -