Formula 1

F1 Virtual GP Australia – Leclerc domina la seconda gara stagionale

Ieri sera la F1 è tornata in pista in per il Virtual GP in Australia, la seconda gara ufficiale dell’anno. Charles Leclerc vince per la Ferrari, avanti a Chrstian Lundgaard e George Russell.

F1 Virtual GP Australia – Alle nove di ieri si sono spente le luci a Melbourne per il Virtual GP d’Australia su F1 2019. Al via fra i tanti Charles ed Arthur Leclerc, Antonio Giovinazzi, Lando Norris, Jenson Button, Alex Albon, Nicholas Latifi, George Russel e Luca Salvadori.

F1 Virtual GP Australia – Dominio monegasco

Proprio come in Belgio ed in Italia nel 2019, Charles dopo essere partito in pole non ha dato scampo a nessuno, guidando al primo posto dal primo all’ultimo giro.

Favorito dalla penalità in griglia di 5 posizioni attribuita al pole sitter Christian Lundgaard, il pilota monegasco ha attuato una fuga fulminea, che gli ha permesso di gestire senza problemi i 29 giri del Virtual GP. Nei primi 7 giri erano i due fratelli Leclerc a guidare il gruppo, fino a che all’ottavo giro Arthur, lottando in curva 1 con Lundgaard, è stato vittima di un testacoda.

F1 Virtual GP Australia
I risultati della gara del Virtual GP d’Australia – Photo Credit: F1 Twitter

Dopo lo stint di Soft i piloti si sono distaccati, arrivando al traguardo tutti ben distanti, esclusi i due piloti Alpha Tauri Luca Salvadori e Nunzio “Nu89” Todisco. Ancora problemi per Lando Norris, il quale, non riuscendo ad entrare in gara in tempo dopo i problemi avuti col gioco, non ha partecipato alla seconda gara virtuale.

F1 Virtual GP Australia – Le opinioni di Leclerc

Arrivando al debutto su F1 2019 dopo una sola settimana di gioco, Leclerc può ritenersi soddisfatto dei risultati ottenuti. Allenatosi ogni giorno insieme agli eSport driver ufficial Ferrari, il monegasco ha subito dimostrato la sua bravura al volante. A fine gara ha espresso tutta la sua attrazione verso questo tipo di eventi.

“Spero che vi siate divertiti, ho deciso di creare un account Twitch insieme ad altri miei colleghi per cercare di intrattenervi il più possibile in questi momenti difficiliio mi sono divertito molto. Organizzeremo altri eventi noi piloti, due settimane sono troppo lunghe. Se la Ferrari mi confermerà? Non lo so, non sono io il team manager, direi che come esordio comunque non c’è male, vedremo se vorranno di nuovo puntare su di me”. – Charles Leclerc

F1 Virtual GP Australia – La versione integrale del Virtual GP

SEGUICI SU:

Adv
Adv
Adv
Back to top button