Motomondiale

Fabio Quartararo rompe gli indugi: rinnovo vicinissimo con Yamaha

Il campionato dello scorso anno di MotoGP vinto (e dominato) su Yamaha. Poi il ritorno in pista nel Motomondiale 2022 ed i primi problemi di feeling con la nuova moto, la rabbia, la frustrazione per i risultati che tardavano ad arrivare, il possibile addio in un mercato piloti infuocato proprio dal francese. Poi la calma, la pace con il bolide blu e la prima vittoria. Ora, la testa della classifica ed il rinnovo contrattuale con i giapponesi. Un saliscendi di sensazioni quello vissuto da Fabio Quartararo: dopo un avvio poco positivo, il Diablo è pronto ad apporre la sua firma sul prolungamento del matrimonio con il team nipponico. Una storia che (sembra) andare verso il suo lieto fine. È stato lo stesso Lin Jarvis ha confermare lo stato avanzato delle trattative.

Fabio Quartararo vicino alla permanenza in Yahama, Lin Jarvis: “Buone notizie verso giugno…”

Ecco le parole di Lin Jarvis, team manager di Yamaha, rilasciate ai microfoni di Speedweek. La permanenza di Fabio Quartararo nel team nipponico sembra ormai ad un passo:

Penso che raggiungeremo un accordo con Fabio, anche sull’aspetto finanziario. Mi aspetto che la collaborazione con lui continui per i prossimi due anni. Allo stesso tempo, vorrei sottolineare che ci sono ancora alcuni dettagli da discutere. Manca la firma, ma sono fiducioso che potremo avere buone notizie a giugno. Quest’anno abbiamo decisamente deluso le aspettative. Soprattutto nelle aree in cui era più evidente il progresso, ovvero velocità massima, prestazioni del motore e accelerazione. Ma Fabio non firmerà con noi sulla base del pacchetto di quest’anno: si tratterà di avere fiducia nel nostro pacchetto per il 2023 e il 2024. Siamo stati molto aperti e onesti con lui. Gli abbiamo chiesto scusa per le difficoltà che gli abbiamo causato quest’anno e che ci sono ancora“.

Back to top button