Musica

Fedez, il rapper compie trentatré anni tra musica a scontri social

Fedez, un nome che fa ogni volta parlare. Amato, odiato e indiscusso interprete della comunicazione del nostro millennio. Insieme alla sua compagna Chiara Ferragni sposta ormai da anni l’opinione pubblica su temi più o meno caldi. Non sono mancati per lui numerosi scontri con realtà talvolta lontane dal rap dell’artista milanese, come le numerose discussioni a distanza con Matteo Salvini. Carismatico e leader vive ormai da anni la sua fama social condividendo le attività quotidiane familiari con milioni di follower

Fedez, dagli scontri alle accuse ripetute di omofobia

Fedez nel corso degli anni ha discusso con moltissime personalità diverse del mondo dello spettacolo. Molti testi delle sue canzoni passate talvolta si sono gettati apertamente contro la comunità gay. Questo, nonostante il cantante milanese si sia dissociato dallo stile canoro d’origine, lo ha portato a numerose e feroci critiche.

Una di queste è senza ombra di dubbio quella con il cantante Tiziano Ferro, deriso da Fedez stesso nel momento del suo coming out. Il cantautore romano, nonostante il ritorno sui propri passi del rapper, non ha accettato le successive scuse di quest’ultimo. Alcuni detrattori di Fedez hanno ipotizzato che il suo cambiamento di opinioni nei confronti della comunità LGBT fosse una scelta commerciale per ampliare il bacino di consensi. Questo gesto di mutamento apparentemente distensivo ha finito per creare un ulteriore solco tra detrattori e estimatori del rapper.

Un’altra forte polemica che si è abbattuta sui Ferragnez è datata 15 Ottobre 2019. Per festeggiare il compleanno del cantante la coppia, insieme ad un gruppo di amici, ha festeggiato lanciandosi del cibo all’interno di un supermercato affittato solo per l’occasione. Molte persone si sono scagliate su di loro per via dello spreco di cibo.

Ma queste critiche piovute su di lui sono nulla al contronto di quella che da anni pende sulla testa di Fedez come una spada di Damocle.

La gran parte dell’opinione pubblica schierata contro di lui lo accusa infatti di manipolare l’immagine dei figli per ottenere pubblicità e di conseguenza ulteriori entrate monetarie. Non è infatti un segreto che i Ferragnez siano abitudinari nel postare video e foto dei loro figli, talvolta in modo considerato da molti inappropriato. E’ pur vero, tuttavia, che per l’ormai navigato giudice di X Factor tali critiche siano ormai un motore e da esse trae nel bene e nel male pubblicità.

Perché come dice un vecchio detto “Non importa se bene o nel male, purché se ne parli”

Andrea Pastore

Seguici su Google News

Back to top button