Gossip e Tv

La furia di Fedez per la foto rubata

Una pagina Social di Facebook ha utilizzato l’immagine del bambino di Fedez e Chiara Ferragni, Leone Lucia Ferragni, per annunciare un messaggio- bufala, diffondendo la notizia che quel bambino fosse morto a causa del coronavirus. Ogni giorno ci sono decine di appelli di questo tipo che mostrano le vittime e i malati del Covid-19 ricordando che è una malattia imprevedibile che può colpire tutti. 

Il post incriminato

Così si legge nel Post pubblicato da una pagina Social di Facebook:


Questa notte il Covid-19 si è portato via mio figlio, Leone di 2 anni e mezzo… Non è vero che solo gli anziani malati muoiono. Restate a casa

Il rapper Fedez col figlio Leone ph. credit: Web
Il rapper Fedez col figlio Leone ph. credit: Web


Immediata è arrivata la risposta di Fedez che ha subito denunciato lo squallore di quanto accaduto, ed ha subito condiviso nelle sue Instagram Stories lo screenshot del Post, informando tutti i suoi followers dell’assurda vicenda.

Lo sgomento di Fedez

Fedez, ha denunciato con forza e pubblicamente l’accaduto, indignandosi per un fatto che fa solo orrore. Così scrive il rapper sulla bufala in questione, rivolgendosi alla persona che ha pubblicato su un gruppo Facebook la foto di suo figlio Leone:

“Se una persona arriva a fare dei gesti del genere lo fa per ricevere delle attenzioni e quindi io penso che sia giusto dare l’attenzione che si merita a questa persona che si è scaricato le foto di mio figlio per dire che era morto di coronavirus. Eccoti, complimenti, hai vinto. Co* del giorno”,

Fedez, con la moglie Chara Ferragni ed il figlio Leone ph.credit: Web
Fedez, con la moglie Chara Ferragni ed il figlio Leone ph.credit: Web

Il rapper indignato ha mostrato lo Screen ai numerosi suoi seguaci, mostrando il post incriminato ed ha commentato:

Sono senza parole. Qualcuno ha scaricato le foto di mio figlio per dire che è morto di coronavirus. Ma quanto fai schifo?”,

Un azione indegna ed abominevole, che colpisce una coppia quella di Chiara Ferragni e Fedez che, da quando è scoppiata l’epidemia di Covid-19 ha combattuto in prima linea, facendo una donazione di 150 Mila euro ed avviando una racconta fondi che ha permesso in pochi giorni di raggiungere svariati milioni di euro destinati alla costruzione del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, allestito in soli 12 giorni.

Seguici su:

Facebook

Instagram

Twitter

Back to top button