Attualità

Ferragosto 2021: ecco tutte le regole e i divieti

governatori e i sindaci italiani hanno firmato diverse ordinanze per evitare gli assembramenti a Ferragosto 2021.

Divieti per Ferragosto 2021

Vietati falò e fuochi d’artificio sulle spiagge siciliane e sulla costa laziale, ma anche sul litorale campano.

È vietato l’approdo all’Eolie e le spiagge saranno chiuse in molte parti d’Italia. 

È vietata la vendita di alcolici nella riviera romagnola e locali chiusi all’1 di notte.

L’accesso negli uffici pubblici è impedito a chi non ha il green pass in tutta la Sicilia e in molte regioni torna l’obbligo della mascherina.

Parchi a Roma

Roma tutti i parchi saranno vigilati dalle pattuglie a cavallo. 

Intensificati anche i controlli sul possesso del green pass per i clienti di bar e ristoranti al chiuso.

Gli alcolici e i locali

La Riviera romagnola ha vietato la vendita degli alcolici da venerdì 13 agosto e fino alle 6 di lunedì 16 agosto. 

In molte altre località balneari si è deciso di impedire la vendita da asporto non soltanto ai minorenni, ma anche agli adulti.

Rimini i locali devono chiudere all’1

Restrizioni anche a Riccione mentre la Sardegna ha prorogato in via eccezionale l’apertura dei locali fino alle 3.

Fuochi e falò

Fuochi d’artificio e falò sono vietati sulle spiagge siciliane e sulla costa laziale

Niente falò è feste anche sul litorale campano. 

Positano è stato annullato per il secondo anno lo spettacolo dei fuochi d’artificio ritenuto uno dei più belli della Regione. 

Nel Parco della Favorita e la riserva di Monte Pellegrino saranno vietati gli stazionamenti quindi feste e pic nic.

I divieti alle Eolie

“Nei locali all’aperto delle Eolie si possono organizzare dei mini-concerti musicali ma senza assembramento. E chi partecipa dovrà esibire ai gestori di bar e pub di una delle certificazioni verdi covid 19”.

È questo ciò che prevede l’ordinanza del sindaco di Lipari Marco Giorgianni che governa su sei dei sette Comuni delle isole Eolie.

Inoltre è previsto:

“L’uso delle mascherine nelle aree portuali di Lipari, Vulcano, Panarea, Stromboli dalle 7 alle 20,30 in occasione degli arrivi e delle partenze di aliscafi e navi e dei vaporetti che trasportano turisti mordi e fuggi”.

Panarea dal 14 agosto per 7 giorni, sarà vietato l’attracco nel porto di San Pietro dei vaporetti che arrivano dalla Sicilia e dalla Calabria.

Adv
Adv
Back to top button