Formula 1

Ferrari, nuova Power Unit promossa, Binotto: “Siamo competitivi”

La Ferrari si coccola la sua nuova Power Unit che potrebbe (anzi, dovrebbe) renderla più competitiva rispetto al passato. Piccoli accenni di miglioramento si sono già registrati e la voglia di continuare sulla giusta strada pervade il team di Maranallo. Mattia Binotto ha spiegato tutte le novità dicendo di guardare al futuro con ottimismo.

Mattia Binotto: “Cara Ferrari, la nuova Power Unit ci rende competitivi”

Ecco le parole di Mattia Binotto, riportate da motorsport.com, in merito alla nuova Power Unit montata su Ferrari. Il team principal è molto ottimista:

A livello di progetto credo che la parte ibrida sia molto avanzata e non mi sento da meno della nostra concorrenza. Non penso che siamo i più bravi, ma credo che oggi abbiamo fatto un salto che ci permetterà di essere competitivi anche nell’area dell’ibrido. Sul motore a combustione interna stiamo continuando a lavorare e sarà un propulsore molto diverso da quello attuale. L’obiettivo, di fronte a un congelamento regolamentare negli anni successivi, è di riportarci almeno a essere competitivi“.

Se oggi paghiamo ancora un gap di prestazione in fatto di power unit rispetto ai migliori, il nostro obiettivo è non averlo più l’anno prossimo. Poi, ovviamente, dipenderà da quanto cresceranno gli altri, perché in F1 tutto è relativo. Dovremo fare i conti con quanto saranno stati capaci gli avversari di sviluppare la power unit e con quanto inciderà sulle prestazioni la nuova benzina con il 10% di etanolo“.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Twitter Scuderia Ferrari)

Adv
Adv
Back to top button