Filippine, terremoto magnitudo 7.0 colpisce l’isola di Mindanao

Alle 20.23 locali, a Sud delle Filippine si è verificato un forte terremoto di magnitudo 7.0, l’epicentro sembra essere in mare aperto.

Terremoto magnitudo 7.0 colpisce le Filippine

Oggi, 21 gennaio 2021, alle 20.23 ore locali – in Europa alle 13.23 – le Filippine sono state colpite da un terribile terremoto di magnitudo 7.0. Secondo l’USGS – United States Geological Survey – l’epicentro della violenta scossa è in mezzo al mare a circa 310 km a sud-est della città di Davao, nell’isola di Mindanao, ad una profondità di 95 chilometri. Attualmente, le autorità locali non hanno segnalato vittime o danni causati dal terremoto e gli esperti escludono un’allerta tsunami.

Chiara Bigiotti

© RIPRODUZIONE RISERVATA