Gossip e Tv

Filippo Magnini a Verissimo dopo l’incubo doping

Il nuotatore marchigiano Filippo Magnini, due volte campione mondiale nei 100m e miglior stileliberista italiano nelle distanze brevi, è stato ospite di Silvia Toffanin nel salotto di Verissimo. L’intervista si è svolta a porta chiuse, nel rispetto dell’ordinanza emessa dalla Regione Lombardia per contenere il rischio di trasmissione del Coronavirus.

Filippo Magnini - ph. credit: web
Filippo Magnini – ph. credit: web

L’agonia di Filippo Magnini per l’accusa di doping

In uno studio senza la presenza del pubblico, il campione olimpico pesarese confessa di aver passato tre anni bui e di aver vissuto un incubo quando hanno associato il suo nome al doping. Tutto e’ iniziato nel giugno 2017 e il dolore provato e’ stato cosi’ forte che lo avrebbe voluto urlare, poi nel dicembre dello stesso anno si ritira dall’attivita’ agonistica. Il nuotatore ha preso la decisione di ritirarsi dal nuoto senza comunicarlo a nessuno, per non venirne influenzato ma ha detto di aver seguito soltanto il suo cuore.

“È come se fossi stato in galera per tre anni”.

Il nuotatore è apparso molto contento e raggiante per aver voltato finalmente pagina e svela che combattere una battaglia contro un’ingiustizia e delle accuse infondate e’ un dolore pazzesco, ma la sua innocenza gli ha garantito una grande tranquilita’ d’animo che non e’ venuta mai meno, anche quando la situazione si e’ fatta dura e difficile ed e’ stato pedinato e perfino intercettato, con le cimici nella macchina. Anche se lui ne era molto contento, infatti, aumentando le informazioni su du lui, sarebbero anche aumentate le possibilta’ che la verita’emergesse. Per tutti i tre anni il trentottenne campione olimpico si e’ sentito sempre una persona sbagliata.


“Questa vittoria mi ha liberato, è stato doloroso, ho vinto finalmente una delle gare più importanti”.

Magnini ammette che ci sono voluti tre anni, pero’ la fiducia nella giustizia, ordinaria e sportiva, c’è sempre stata, e fino all’ultimo a continuato a sperare di vincere. E’ stato un percorso delicato e doloroso per lui e per tutti le persone che lo amano, e cosi dice al riguardo:

“La ferita rimane comunque, ci vorra’ ancora un bel po’ di tempo per ricucirla”

Confessa ora che la verità finalmente è venuta fuori ed egli si sente nuovamente libero. Alla fine e’ arrivata la decisione del TAS ed il Campione Olimpico e’ stato assolto dalle accuse di doping.

Il Campione olimpico Filippo Magnini - ph. credit: Web
Il Campione olimpico Filippo Magnini – ph. credit: Web

La forza di Giorgia Palmas

A breve sposerà anche la sua bellissima Giorgia Palmas e ne e’ felicissimo, ogni cosa è tornata al suo posto. Proprio lei, l’ex velina di Striscia la Notizia, Giorgia Palmas è stata determinante durante il periodo molto complicato, appena trascorso. La showgirl cagliaritana infatti l’ha sostenuto nei momenti piu’ difficili e ha sempre creduto nella sua verita’, il loro rapporto dura da circa due anni e il legame e’ riuscito a superare molte difficolta’, cosi sono diventati una coppia molto affiatata e innamorata.

La coppia Magnini - Palmas ph.credit: Web
La coppia Magnini – Palmas ph.credit: Web

II libro: “La resistenza dell’acqua”

Filippo ha scritto un libro dal titolo “La resistenza dell’acqua” che racconta tutti i momenti forti della vicenda, a volte narrati con toni pieni di rabbia perche’ per lui e’ come se avesse perso tre anni della sua vita.

Back to top button