Musica

Flash mob 20 marzo, si canterà “Strada Facendo

Il flash mob, previsto oggi 20 marzo alle 18:00 vedrà protagonista “Strada Facendo“, brano di Claudio Baglioni che sarà cantato da tutti gli italiani. Strada Facendo, è contenuta nell’omonimo album pubblicato nel 1981 e che ha venduto un milione di copie. Il nono lavoro in studio rappresenta un punto di svolta e maturità artistica nella carriera del cantautore ed ci regala un testo poetico dal sapore positivo.

Il testo completo di Strada Facendo, flash mob del 20 marzo

Io ed i miei occhi scuri siamo diventati grandi insieme 
Con l’anima smaniosa a chiedere di un posto che non c’è 
Tra mille mattini freschi di biciclette 
Mille più tramonti dietro i fili del tram 
Ed una fame di sorrisi e braccia intorno a me Io e i miei cassetti di ricordi e di indirizzi che ho perduto

 
Ho visto visi e voci di chi ho amato prima o poi andar via 
E ho respirato un mare sconosciuto nelle ore 
Larghe e vuote di un’estate di città 
Accanto alla mia ombra nuda di malinconia Io e le mie tante sere chiuse come chiudere un ombrello 
Col viso sopra il petto a leggermi i dolori ed i miei guai 

E' dedicato a Strada Facendo di Claudio Baglioni  il flash mob del 20 marzo - immagine web
E’ dedicato a Strada Facendo di Claudio Baglioni il flash mob del 20 marzo – immagine web

Ho camminato quelle vie che curvano seguendo il vento 
E dentro a un senso di inutilità
E fragile e violento mi son detto tu vedrai, vedrai, vedrai Strada facendo, vedrai 
Che non sei più da solo 
Strada facendo troverai 
Un gancio in mezzo al cielo 

Il testo completo di Strada Facendo

E sentirai la strada far battere il tuo cuore 
Vedrai più amore, vedrai Io troppo piccolo fra tutta questa gente che c’è al mondo 
Io che ho sognato sopra un treno che non è partito mai 
E ho corso in mezzo a prati bianchi di luna 
Per strappare ancora un giorno alla mia ingenuità 

E giovane e invecchiato mi son detto tu vedrai vedrai, vedrai Strada facendo vedrai 
Che non sei più da solo 
Strada facendo troverai 
Anche tu un gancio in mezzo al cielo 
E sentirai la strada far battere il tuo cuore 

Vedrai più amore, vedrai E una canzone neanche questa potrà mai cambiar la vita 
Ma che cos’è che ci fa andare avanti e dire che non è finita 
Cos’è che mi spezza il cuore tra canzoni e amore 
Che mi fa cantare e amare sempre più 
Perché domani sia migliore, perché domani tu Strada facendo vedrai (perché domani sia migliore, perché domani tu)

Strada facendo vedrai (perché domani sia migliore, perché domani tu)
Strada facendo vedrai (perché domani sia migliore, perché domani tu)
Strada facendo vedrai (perché domani sia migliore, perché domani tu)
Strada facendo vedrai (perché domani sia migliore, perché domani tu)

L’appuntamento quotidiano segue il flash mob lanciato dalle radio nazionali che alle 11 hanno trasmesso in contemporanea l’Inno Di Mameli, Azzurro, La Canzone Del Sole e Nel Blu Dipinto di Blu

Seguici su

Facebook

Instagram

Twitter

nickyabrami

Siciliana trapiantata a Roma. Abbandonati gli studi universitari, ho girato e giro in lungo e largo l'Italia per amore della musica e per passare qualche giorno in compagnia dei miei amici e di un buon bicchiere di vino. Ho collaborato con magazine musicali scrivendo live report su vari artisti italiani e stranieri e da gennaio 2017 ho occhi solo per Metropolitan Magazine
Back to top button