Formula EMotori

Formula E | Nuova partnership con Umicore per smaltire le batterie

La Formula E allarga i suoi orizzonti chiudendo un’importante trattativa con Umicore per lo smaltimento delle batterie.

Umicore Formula E. Un’importante movimento per la Formula E che, con questa nuova partnership andrà ad effettuare lo smaltimento delle batterie delle prime due stagioni.

Umicore Formula E – Cosa fa esattamente Umicore?

La società belga è impegnata da moltissimi anni sul fronte del riciclaggio di batterie e altri materiali. Il ciclo di smaltimento e di smantellamento delle batterie è nuovissimo, infatti i metalli preziosi vengono accuratamente recuperati utilizzando una tecnologia di fusione esclusiva, seguita da un trattamento idrometallurgico. Per ora la compagnia con sede ad Anversa, tratterà lo smaltimento delle batterie delle prime 2 stagioni, dopodiché agirà sulle batterie della Season 4 e 5.

Umicore Formula E
Per le prime due stagioni di Formula E, la batteria era fornita da Williams Advanced Engineering. (Photo Credit: dal web)

Umicore rimane una delle pochissime società che consente un recupero completo dei metalli, trasformandoli in leghe metalliche che saranno riutilizzate in nuove batterie ricaricabili o in altri prodotti. La società è stata considerata una delle 100 compagnie più ecologiche del pianeta.

Umicore Formula E – Le parole di Agag e Vandeputte

Il presidente della Formula E, Alejandro Agag, si è mostrato molto contento per la nuova collaborazione con Umicore:

“Questo è un momento importante per la Formula E e sono grato di collaborare con Umicore a questa iniziativa. La sostenibilità è al centro di entrambe le società e poter riciclare le nostre batterie con un approccio a circuito chiuso significa che stiamo facendo del nostro meglio per limitare l’impatto che abbiamo sull’ambiente, promuovendo nel contempo un messaggio più ampio di mobilità pulita. ” – Alejandro Agag

Umicore Formula E
La Mahindra Racing aiutata nello sviluppo delle batterie da Umicore (Photo Credit: dal web)

Anche il vice-presidente di Umicore ha espresso il suo parere sulla nuova collaborazione, mostrandosi onorato di entrare a far parte della Formula E:

“È un onore per Umicore dimostrare il nostro approccio aziendale a circuito chiuso per le batterie agli ioni di litio in Formula E. Dopo aver introdotto la nostra competenza sulle batterie come partner tecnologico di Mahindra Racing nel campionato, siamo entusiasti di offrire anche la nostra soluzione per il riciclaggio sostenibile del ciclo di chiusura della batteria per le batterie di fine vita della prima e della seconda stagione”.

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/

Back to top button