Formula 1

Formula Uno, GP Francia con 15.000 spettatori: ok al permesso speciale

Adv

C’è una grande novità in Formula Uno in vista del GP Francia: gli organizzatori del Gran Premio che arriverà nelle scene del Motorsport settimana prossima, potranno ospitare 15.000 spettatori e non più 5.000. Questa situazione è stata resa possibile grazie ad un permesso speciale arrivato direttamente dal Governo transalpino. Per il weekend di gare che si disputeranno in terra francese si è pensato di realizzare tre bolle completamente separate e indipendenti da collocare in altrettante zone dell’autodromo per evitare troppi assembramenti e possibilità di contagio. Una manovra che permetterà di aprire le tribune ad un numero di spettatori tre volte maggiore rispetto ai piani iniziali.

Formula Uno, GP Francia: le parole di Eric Boullier

“In Francia attualmente non ci è permesso avere più di 5.000 spettatori per evento: questa norma verrà probabilmente applicata fino alla fine di agosto. Tuttavia, in base al design specifico del nostro impianto, che è molto grande, possiamo creare tre diverse bolle completamente indipendenti l’una dall’altra – ha spiegato a Speedweek Eric Boullier, ex team principal di Renault e McLaren ora responsabile dell’organizzazione del GP Francia – Abbiamo ricevuto un permesso speciale dal governo per ospitare 15.000 spettatori, quindi tre volte 5.000, e ogni bolla sarà completamente indipendente. Ognuna di essa avrà un proprio accesso e un proprio parcheggio. In questo modo, nessuno potrà incrociare il percorso dei tifosi di altre bolle”.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button