14.9 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Formula Uno, GP Spagna con 1000 spettatori in tribuna: la situazione

- Advertisement -

La decisone è arrivata nella serata di ieri: il GP Spagna avrà 1000 spettatori presenti in tribuna ad assistere alla quarta gare del Mondiale 2021 di Formula Uno. Il pubblico sarà composto da un migliaio di dipendenti della pista catalana.ù

Dopo più di un anno di pandemia portata dalla malattia virale, esplosa in Cina e ramificatasi in tutto il mondo, del Coronavirus, anche la Formula Uno tenta, lentamente, di tornare a respirare aria di normalità. Saranno circa mille gli spettatori che potranno veder sfrecciare le monoposto dagli spalti dell’autodromo di Catalogna di Montmeló.

GP Spagna con 1000 spettatori: protocollo e sorteggio

Ma come è stato possibile ospitare gli spettatori per la quarta gara del Mondiale 2021 di Formula Uno che si correrà nel prossimo weekend? La decisione è stata resa possibile, e raccolta molto volentieri dalla FIA, da un nuovo protocollo sanitario sulla presenza di pubblico agli eventi sportivi redatto dall’impianto catalano, in linea con le norme della locale Protezione Civile che ha benedetto questa possibilità che farebbe respirare una boccata di normalità anche alle corse automobilistiche più importanti del mondo.

Il 9 maggio, infatti, in Spagna dovrebbe verificarsi un allentamento dello stato di emergenza, dunque l’autodromo ha predisposto un piano per consentire a 1000 spettatori di poter assistere al GP iberico in totale sicurezza. I fortunati spettatori saranno estratti a sorte davanti ad un notaio che vigilerà sulle operazioni. Il pubblico, però, dovrà seguire diverse regole per la sicurezza sanitaria: non si potrà fumare, bere o mangiare ed indossare la mascherina sarà obbligatorio. Regole fattili che non soffocheranno, di certo, una piccola conquista per la Formula Uno che torna, dopo tempo, a ripopolare minimamente le tribune degli autodromi. È un inizio.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -