Formula 1Motori

Formula Uno, GP Spagna: fiducia per Verstappen, gioco difensivo di Hamilton

Formula Uno, GP di Spagna pronto ad entrare nel vivo. Max Verstappen e Lewis Hamilton, i due favoriti per il titolo iridato, cercano punti fondamentali per imprimere il proprio marchio su questo Mondiale alle battute iniziali. Qual è il morale dei protagonisti?

Formula Uno, GP Spagna: le parole di Verstappen ed Hamilton

È un Max Verstappen sempre più sicuro di sé quello che si appresta a vivere, da protagonista, il Mondiale di Formula Uno 2021. Il pilota della Red Bull è certo di avere una macchina estremamente competitiva pronta a scalzare la Mercedes: “Siamo competitivi, vedremo in qualifica ma siamo contenti dei dati raccolti nelle prime libere. Per fare il tempo sul giro secco, la nuova 10 è meglio, perché è più scorrevole e veloce; però è peggio per i sorpassi in gara, perché la frenata non è più così violenta“.

Il grande rivale di questo campionato iridato, ed il campione in carica, Lewis Hamilton gioca in difesa parlando dei miglioramenti delle altre scuderie: “Bell’inizio di weekend, non c’è dubbio. Pista perfetta e noi abbiamo un bilanciamento simile a quello del Portogallo. È incredibile vedere i passi avanti che hanno fatto non solo la Red Bull ma anche McLaren, Ferrari e Alpine. Questa loro crescita ci mette più pressione addosso“. Pretattica o pensiero sincero, quello del pilota anglosassone?

Infine, anche Valtteri Bottas ha parlato di buon feeling con la sua Mercedes: “È stato un buon inizio, il feeling con la macchina non è male ed è già un punto di partenza. Non abbiamo avuto grossi problemi di bilanciamento. Forse avevo qualche difficoltà con le gomme soft da qualifica: questa sarà la chiave, perché i distacchi saranno molto risicati. Ogni centesimo in meno potrà aiutarci”.

Non ci resta, a questo punto, di attendere le qualifiche delle ore 15:00 del GP di Spagna di questa Formula Uno. Chi conquisterà la pole position?

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button