Formula 1

Formula Uno in Africa? Hamilton propone, Domenicali approva: le ultime

Sussurri. Dichiarazioni. Speranze. Obiettivi futuri. La Formula Uno strizza l’occhio all’Africa. Il campione del mondo Lewis Hamilton, attualmente in lotta con il rivale Max Verstappen per il titolo mondiale del 2021, si è speso nelle sue ultime dichiarazioni per il Continente più povero del mondo. L’inglese ha rivelato che gli piacerebbe correre con la sua Mercedes nel Gran Premio del Sudafrica, vecchia conoscenza della categoria automobilistica più famosa ed importante del Motorsport. Stefano Domenicali, CEO del F1, non ha chiuso la porta a questa eventualità.

Formula Uno in Africa: le parole di Hamilton e Domenicali. Il Sudafrica spera

Africa e America. Ecco dove Lewis Hamilton vorrebbe correre di più:

Il posto che sento più nel cuore e dove vorrei ci fosse una gara è il Sudafrica,  – sottolinea il campione iridato in carica – lì c’è un gran seguito e sarebbe bello correrci. Anche il GP degli Stati Uniti è fantastico è un paese così grande e avere solo una gara qui di sicuro non era più sufficiente“.

Stefano Domenicali, dal canto suo, non ha chiuso la porta a questa eventualità paventata dal pilota britannico della Mercedes:

Per quanto riguarda il futuro abbiamo davvero tante richieste per ospitare un Gran Premio. Questo dimostra come la nostra piattaforma sia attraente con sempre più governi che la vedono come un’opportunità per sviluppare le loro imprese, l’economia locale. Ci aspettano tempi eccitanti”.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – Pagina Twitter F1)

Adv

Related Articles

Back to top button