Formula EMotori

Orari ePrix Santiago 2020, anteprima e curiosità

Dopo la pausa invernale la Formula E ritorna con il secondo round del campionato a Santiago, in Cile. Questo sabato vedremo dunque chi si presenterà come pretendente alla vittoria della corsa.

Orari ePrix Santiago 2020 – Dopo un primo appuntamento all’insegna della grande velocità di Alexander Sims, autore di due pole e di una vittoria sul tracciato di Ad Diriyah, si torna quasi all’inizio. La classica finestra di vacanze può portare a modifiche sulla competitività di squadre e piloti, rendendo così l’ePrix del Cile ancora più emozionante.

Orari ePrix Santiago 2020 – Presentazione del tracciato

Il circuito, modificato rispetto al 2019, consta di 11 curve per una lunghezza di 2350 metri, 50 in meno dell’anno scorso. Il tracciato si snoda all’interno del Parco O’Higgins della capitale cilena, rendendolo così circondato da un’atmosfera piuttosto verde. La pista è piuttosto scorrevole nel suo complesso, con zone poco tortuose rispetto ad altri circuiti del campionato.

Orari ePrix Santiago 2020
Il layout del tracciato previsto per l’ePrix di Santiago 2020 – Photo Credit: fiaformulae.com

I principali punti dove tentare un sorpasso sono il rettilineo principale, grazie alla scia, ma anche la staccata che precede curva 7 e 9. Un pilota che però arrivi fino a tale tornata attaccato al posteriore della vettura davanti potrebbe anche tentare l’affondo in curva 10. Soprattutto in fase di Attack Mode le possibilità di effettuare una manovra del genere aumentano, grazie al surplus di 35 kW di potenza.

Orari ePrix Santiago 2020 – I precedenti

L’ePrix di Santiago si presenta alla sua terza edizione dopo aver ospitato sia la generazione di vetture andata in pensione, la Gen 1, che quella corrente, la cosiddetta Gen 2. Nel 2018 il vincitore è stato Jean-Eric Vergne su Techeetah dopo essere partito dalla Pole Position. Il francese in quel frangente ha dovuto vedersela anche con il compagno di squadra Lotterer, riuscendo però a concludere davanti al traguardo con un distacco di 1 secondo e 154 millesimi.

Orari ePrix Santiago 2020
Sam Bird e la sua Virgin all’ePrix di Santiago 2019 – Photo Credit: profilo Twitter Audi Sport

L’anno scorso invece il vincitore è stato Sam Bird su Virgin dopo una bella rimonta dalla quinta posizione. Sia lui che il suo diretto inseguitore Pascal Wehrlein hanno dovuto vedersela non solo tra loro, ma anche con le rispettive vetture. Bird ha dovuto rallentare per evitare di finire senza carica, mentre il tedesco ha avuto problemi di surriscaldamento che lo hanno costretto a concludere la gara al risparmio.

Orari ePrix Santiago 2020 – Dove vederlo

Mentre per le prove libere ci saranno diversi modi per vederle, qualifiche e gara avranno alcune restrizioni. Per quanto riguarda le prime si avrà la possibilità di visionarle su Sportmediaset.it, sul sito web della Formula E, sull’app relativa e sulle pagine YouTube e Facebook della serie; mentre le seconde saranno visibili solo su Sportmediaset.it, sul canale 20 e su Eurosport. Qui di seguito trovate gli orari relativi di tutte le sessioni.

Prove libere 1 – 11:55-12:55
Prove libere 2 – 14:10-14:55
Qualifiche – 15:45-17:15 (Sportmediaset.it); 19:05-19:45 (Eurosport 1, differita)
Gara – 19:30-21:20 (Mediaset); 19:45-21:00 (Eurosport 1)

SEGUICI SU:

Adv

Related Articles

Back to top button