Motomondiale

Francesco Bagnaia è il (grande) vincitore del Gran Premio d’Italia

Dopo diverse delusioni ed un inizio di Motomondiale 2022 non conforme fedelmente con le aspettative iniziali, Francesco Bagnaia di Ducati si è tolto l’enorme soddisfazione di vincere il Gran Premio d’Italia ospitato dalla storica pista del Mugello. È un’affermazione che ha il retrogusto, dolcissimo, di una rivincita attesa da diversi giorni. Questo risultato dovrà essere, per Pecco, l’inizio dell’importante risalita verso il trono della classifica piloti della MotoGP attualmente occupato dal campione del mondo Fabio Quartararo. Ecco cosa ha detto a fine gara il ducatista piemontese, visibilmente soddisfatto dopo l’importantissimo primo posto ottenuto nella corsa casalinga.

Le dichiarazioni di Francesco Bagnaia di Ducati

Io e tutto il team meritavamo questo successo, abbiamo lavorato tanto per questo traguardo. Non sono partito al meglio, mi sono imbottigliato ma sono riuscito a recuperare subito su Bezzecchi e creare un po’ di margine. Vincere qui, nella gara di casa, davanti ai miei tifosi è grandioso e speciale: mamma quante bandiere con il mio numero che ho visto! È stata dura, era freddo, non me sentivo di usare gomme diverse dalle medie perché il grip era minore, forse per la pioggia della notte. Nel finale non volevo arrivare all’ultimo giro con Quartararo vicino perché, nel caso, non credo che ne avrei avuto per ripassarlo, ma in frenata avevo riferimenti perfetti, anche se il vento non aiutava. Mi sentivo di poter fare una bella gara qui: a Le Mans ho sbagliato io e quando fai un errore tu è più facile ripartire“.

(Credit foto – pagina Facebook Francesco Bagnaia)

Back to top button