Motomondiale

Francesco Bagnaia felice per la pole: “La moto adesso mi ascolta”

Un grande, grandissimo, giro per Francesco Bagnaia in sella alla sua Ducati nelle Qualifiche del Gran Premio di Spagna ospitato sulla famosa pista di Jerez del la Frontera. L’italiano è riuscito a cogliere di sorpresa tutti i colleghi mettendo quadi mezzo secondo tra di lui ed il secondo classificato, ovvero il campione del mondo in carica Fabio Quartararo su Yamaha.

Le dichiarazioni di Francesco Bagnaia dopo la pole position del GP Spagna

C’è tanto lavoro dietro con la squadra, sono riuscito a fare la gara a Portimao che mi ha aiutato a trovare questo feeling. Nel settore 4 è impossibile andare meglio di così, anche se le curve 11 e 12 solitamente ci disturbano un po’. Finalmente iniziamo a raccogliere i frutti del lavoro, sono euforico. Anche nelle FP4 mi sono trovato molto bene, abbiamo fatto uno step in più nel setting. Siamo pronti per la gara, sapevo che il giro lo avrei potuto fare subito. La modifica che abbiamo fatto non è stata una cosa grossa – prosegue Francesco Bagnaia ai microfoni di Sky Sport – la carena ci sta aiutando nella percorrenza e questo mi aiuta in piste del genere. La moto mi sta più ‘dietro’ adesso, sono felice di aver risolto alcuni problemi, anche se la spalla è messa così. Riscatto? Dalla prima gara il nostro lavoro è stato un po’ nascosto, ma in Portogallo eravamo già molto competitivi. Qui a Jerez ho avuto la fortuna di avere delle condizioni stabili, che mi hanno permesso di trovare il feeling giusto“.

(Credit foto – pagina Facebook Francesco Bagnaia)

Back to top button