Gossip e Tv

Francesco Menegatti,chi è e cosa fa il figlio di Carla Fracci

Cresciuto in una famiglia dove arte e teatro hanno sempre regnato in armonia, Francesco Menegatti ha preferito seguire una strada diversa. Il figlio di Carla Fracci è infatti diventato architetto e oggi ha una splendida famiglia.

Classe 1969, Francesco è nato a Milano, frutto della splendida storia d’amore tra la celebre ballerina Carla Fracci e il regista Beppe Menegatti: i due si sono conosciuti sul finire degli anni ’50, e sono sposati dal lontano 1964. Un matrimonio solido, come entrambi hanno rivelato in occasione di una bellissima intervista di coppia a Oggi è un altro giorno, lo show di Serena Bortone. “Ci amiamo come il primo giorno, e si discute anche come il primo giorno” – ha spiegato l’étoile internazionale, con un dolcissimo sorriso sulle labbra.

Francesco è nato dunque dal loro amore, figlio desideratissimo da Carla Fracci e uomo dal grande talento. Sin da piccolino, ha mostrato una spiccata sensibilità. Sua mamma, in un’intervista a Repubblica, lo ha descritto come “un bimbo ardito e sensibile. L’ho portato con me in tournée finché ha iniziato la scuola. Si commuoveva assistendo a ‘Giselle’, dove la protagonista impazzisce e soccombe per amore, o davanti al balletto ‘La strada’, ispirato al film di Fellini. Restò talmente turbato dalla morte di Gelsomina, interpretata da me, che non volle più vedere balletti”.

Anche Beppe Menegatti interviene in diretta su Rai 1 a Oggi è un altro giorno durante l’intervista a sua moglie Carla Fracci. Racconta del loro primo incontro ma svela anche un aneddoto: sua moglie ha iniziato a vestire di bianco proprio mentre aspettava suo figlio Francesco. “Io e Carla ci amiamo come il primo giorno e si discute anche come il primo giorno. Quando ho visto Carla la prima volta io ero assistente di Visconti… si è vestita un pochino dopo sempre di bianco, quando aspettava nostro figlio Francesco, straordinaria. – ha ammesso, per poi raccontare che – Vestiva abiti leggermente larghi perché Carla non aveva perso la sua fragilità… da lì sempre abiti bianchi, nostro figlio ora ha superato i 50 anni, quindi…”

Back to top button